Stamane sul sito web ufficiale del movimento “la Cicogna”, firmata dall’Avv. Franco Metta, è stata pubblicata una lettera aperta indirizzata al capogruppo del PD Berardino Tonti. Riteniamo importante diffondere tale documento poichè, la questione aperta giorni scorsi da una testata locale, sulla presunta non idoneità del Tonti a svolgere l’attività di consigliere e capogruppo, trovi una soluzione rapida. Di seguito riportiamo il documento firmato dall’Avvocato.

Caro Berardino,

durante la campagna elettorale io ti agnomai “ ninna nanna”.

Niente di ingiurioso,ammetterai:

solo una maniera un po’ icastica e picaresca per definirTi non adatto al ruolo di Sindaco,per il quale Ti candidava il Tuo partito.

Alla prima riunione del Consiglio Comunale, rispondendo con un sorriso, ad una strizzatina d’occhio che Ti indirizzai a mò di saluto,mi facesti comprendere che non portavi rancore.

Da persona mite,sicuramente; ma anche intelligente,che legge bene il senso di una polemica e di uno “sfottò” elettorale.

Di ben altro Ti eri lamentato,appena esaurito il Tuo compito di vittima sacrificale sull’altare del PD,all’interno del quale nessuno – eccetto Te – aveva voluto cimentarsi in una battaglia difficile e persa in partenza.

Ti dolesti di essere stato “tradito” e “abbandonato” dal Tuo stesso partito.

Non compresi,dunque,né lo comprendo oggi, il motivo per cui decidesti di assumere l’incarico di capogruppo consiliare del PD.

Ieri e oggi ancora leggo su L’ATTACCO che viene messa in discussione la Tua idoneità a guidare il gruppo PD nella battaglia di opposizione.

Leggo dichiarazioni della Tua segretaria Silvana Ladogana e della massima carica istituzionale del PD di Cerignola, il consigliere provinciale Pezzano.

Mi scappa una risata!

Tutti a dire che non saresti in grado di sostenere il ruolo di capogruppo consiliare.

Gesù!

E Ti volevano Sindaco ………..uno che non sa fare o non può fare o non ha voglia di fare ( chissà?) il capogruppo poteva,meglio: avrebbe dovuto,fare il Sindaco?

Sono esterefatto.

Mi pare che Tu te ne stia serenamente in Kenia ( così mi dicono),mentre qui si spartiscono le spoglie del fu candidato Sindaco.

Vero: la gratitudine non è di questo mondo !

“ Ninna nanna” mi sembra di leggere tra le riga di queste dichiarazioni così irriconoscenti e crudeli.

E,dunque,un po’ me ne sento responsabile: incolpevolmente,ma responsabile.

I “Tuoi”, caro Berardino sembrano “ossessionati” da Metta e dalla Cicogna; preoccupati di non reggere il ritmo della nostra opposizione; pronti a scaricare su di Te tutte le eventuali manchevolezze,incertezze,debolezze.

Figurati, nemmeno sanno di che parlano!

Per ora si astengono,quando noi votiamo contro: così,giusto per far vedere che no,non ci seguono a rimorchio.

Sento ciarlare di questa opposizione debordante de La Cicogna e resto basito.

Se nemmeno abbiamo cominciato,caro Berardino.

Se siamo appena ai “preliminari”; alle schermaglie di esordio; ai colpi di assaggio.

La vera opposizione verrà dopo; quella sì sarà robusta e determinata.

Ma preoccuparsi oggi,che noi della Cicogna siamo appena in rodaggio,mi pare francamente fuori di luogo.

Io non so se sei veramente irritato con i Tuoi; se sei veramente demotivato; se non hai voglia di fare il Capogruppo di quel Gruppo.

Se così fosse non saprei darTi torto.

Piuttosto Ti muoverei un rimprovero, amichevole.

Perché “intrupparsi” nel PD: potevi restare con i Tuoi “Moderati”; fare una moderata opposizione, a ritmi moderati e con toni moderati: senza doverTi sprecare più di tanto.

Tornare indietro ora non si può: non sarebbe elegante.

Dunque ?

Nel PD non Ti vogliono; i “ moderati” li hai ripudiati troppo frettolosamente…………

Non resta che “la Cicogna” !!!

Vieni con noi, Berardo.

E se qualcuno Ti chiamerà “ ninna nanna”: tranquillo.

Dovrà vedersela con noi!

1 COMMENTO

  1. Condivisibile la lettera dell’avv.Metta…non credo il dottor Tonti ceda al suo invito,vero è che il PD si sta mettendo davvero in cattiva luce al momento…

Comments are closed.