«Anche Cerignola ora finalmente può vantare la presenza, nella sua comunità cittadina, di un gruppo di Volontari fedelmente ispirato ai principi della Protezione Civile», questo il commento dalla maggior parte dei cittadini secondo Alessandro Bellifemina, Vice Presidente dell’associazione dei Volontari di Protezione Civile Città di Cerignola. L’associazione infatti è attiva già da qualche mese nella nostra città, con sede logistica in Via San Martino 17, per contribuire all’attività di previsione, prevenzione e soccorso, organizzando iniziative di Protezione Civile. Tra gli auspici, si legge nel recente comunicato stampa dell’associazione, c’è «la volontà di contribuire nell’attività di previsione, prevenzione e soccorso organizzando iniziative di Protezione Civile volte allo studio della previsione degli eventi calamitosi; di ricercare il soddisfacimento dei bisogni collettivi ed individuali attraverso i valori della solidarietà; di favorire e/o collaborare a forme di partecipazione d’intervento socio-sanitario, sull’ambiente e sull’handicap». Inoltre «si distinguerà nel promuovere iniziative di carattere culturale, sportive e ricreative, atte a favorire una migliore qualità della vita, nell’organizzare la ricerca di persone smarrite, di medici e medicinali. Prestare la propria collaborazione a qualunque manifestazione, cerimonia religiosa, evento sportivo, culturale, ricreativo. Organizzare il soccorso ed il trasporto, mediante ambulanze, di malati e/o traumatizzati, trasporto organi e plasma. Prestare il proprio servizio con mezzi ed attrezzature in ausilio alle Autorità. In caso – poi – di emergenza o calamità l’associazione provvederà ad organizzare i servizi alternativi di radio-comunicazione a scopi civili e umanitari». E’ possibile contattare telefonicamente la Protezione Civile di Cerignola al 345.9380414.