Stamane, intorno alle 12,30 circa, all’angolo tra via Falcone e viale Russia, un’auto che procedeva a forte velocità ha impattato un motorino. A bordo due ragazzini che sono stati sbalzati dal mezzo e sono finiti per terra, riportando gravi ferite agli arti inferiori ed escoriazioni su tutto il corpo. Per loro fortuna indossavano entrambi il casco, grazie al quale si è scongiurato un epilogo peggiore. Uno dei due giovani prima di finire sul suolo è rimbalzato sul parabrezza dell’Audi frantumandolo. Sono giunti immediatamente i soccorsi e la polizia. I due feriti sono stati caricati sull’ambulanza e portati nel vicino Ospedale Tatarella, e sembrano non essere il pericolo di vita, mentre la Polizia ha steso un primo verbale riportando le dichiarazioni del conducente dell’automobile.

3 COMMENTI

  1. poi io dovrei far uscire mio figlio di circa 12 anni in bici, ma se in questa città tutti corrono per mostrarsi capaci di cosa no saprei!!….. a proposito ma i controlli di velocità , di inquinamento atmosferico, inquinamento acustico i vigili sanno cosa sono??

  2. Certo che sui giornali scrivono un sacco di caz….te perchè ero presente quel giorno e di certo l’audi non andava veloce anzi i ragazzini sono sbucati all’improvviso da una strada pedonale e ovviamente i caschi non esistevano. Comunque sono stati fortunati perchè l’auto procedeva a bassa velocità e quindi non si sono fatti male.

Comments are closed.