Maxi sequestro di cibi avariati e di sospetta provenienza. E’ successo nella serata di oggi, mercoledì 8 Settembre, a Cerignola. I Nas,  Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Foggia, congiuntamente all’unità mobile dell’Asl locale, effettuando i soliti controlli presso le attività di ristorazione, hanno scovato alcune celle di refrigerazione con oltre 700 chili di derrate alimentari scadute. Si tratta di un Agriturismo della città ofantina che adesso dovrà dimostrare la provenienza degli alimenti. Speriamo soltanto che questo sia l’intero magazzino in possesso e che nulla sia stato somministrato a potenziali clienti.

CONDIVIDI