Libereranno questa strada di Torricelli dai tanti rifiuti che la infestano. Il Comune di Cerignola aderisce alla tradizionale manifestazione organizzata da Legambiente in moltissime città italiane.. Secondo l’Assessore all’Ambiente Palladino “ i più piccoli, adottando comportamenti rispettosi del paesaggio, possono essere un esempio per i più grandi”

Duecento bambini di Cerignola ripuliranno una delle zone ambientalmente più degradate di Cerignola, via Alassio, nel quartiere Torricelli. Sabato 25 settembre, alle 15.30, libereranno l’area dalla quantità industriale di rifiuti la cui presenza costituisce un fattore di notevole degrado: carte, contenitori e bottiglie di plastica e vetro, che verranno poi consegnati alla Sia per lo smaltimento e il recupero. I bambini verranno coordinati e supportati dagli operatori del costituendo Cea (Centro per l’educazione ambientale) e dai rappresentanti di alcune associazioni cerignolane in prima linea sul fronte delle iniziative a tutela dell’ambiente. Cerignola partecipa in questo modo a “Puliamo il Mondo”, la tradizionale manifestazione organizzata, ormai dal 1993, da Legambiente in moltissime città italiane, che quest’anno si tiene nelle giornate di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 settembre. Un’azione allo stesso tempo concreta e simbolica per chiedere città più pulite e vivibili, sostenuta dall’Amministrazione comunale. “Sabato prossimo i protagonisti saranno i bambini – spiega l’assessore all’Ambiente Stefano Palladino – perché l’obiettivo è sensibilizzare ed educare in primis i più piccoli a rispettare il bene pubblico, per esempio non gettando i rifiuti a terra e anzi imparando a differenziarli nella raccolta. E proprio i bambini, con i loro comportamenti virtuosi, possono essere di esempio per i più grandi. Naturalmente tutti coloro che volessero venire a darci una mano in via Alassio sono ben accetti, a prescindere dall’ età”. La raccolta dei rifiuti verrà preceduta da un incontro, che si terrà giovedì 23, alle 19, presso la Parrocchia di San Leonardo, sempre a Torricelli, tra i bambini impegnati sabato 25  e gli operatori del Cea.

CONDIVIDI
  • RINCO

    GRANDE ASSESSORE PALLADINO!

  • bambini-spazzini

    bella idea!!!

    ma non dimentichiamo chi ci DOVREBBE pulire la città!!