«E’ importante rilanciare il territorio di Capitanata anche con piccoli gesti»

Esprime soddisfazione il consigliere Rino Pezzano (PD) riguardo la partecipazione e la vittoria del compaesano Rosario Didonna alla trasmissione televisiva “La prova del cuoco”.

«Rosario è l’esempio della cerignolanità: frizzante, preparato, orgoglioso della sua terra e del suo territorio e la partecipazione in tv rilancia la sua figura come esempio di attaccamento alla terra in cui è nato, cresciuto ed affermato».

Rosario Didonna, insieme a sua madre, la signora Pina Falco, ha partecipato al programma della Clerici in una sfida culinaria in contrapposizione ai cuochi del Trentino Alto Adige: «Credo sia importante- aggiunge Pezzano- rilanciare l’immagine di Cerignola e di tutta la Capitanata anche con questi piccoli gesti: le cronache quotidiane testimoniano un continuo aumento della delinquenza, un incremento dello spaccio di sostanze stupefacenti e tanti episodi di cronaca nera. Cerignola e la Capitanata vanno ripulite, rilanciate. Anche con un piatto di “cicatelli di grano arso” e il racconto delle nostre più belle abitudini. Personalmente ho contribuito a televotarlo da casa e spero che anche in tanti altri, nella prossima occasione, sostengano la cerignolanità sentendosi fieri, per una volta, di appartenere al nostro territorio».

CONDIVIDI