Come in molti altri comuni della provincia di Foggia, anche a Torremaggiore, su iniziativa di numerosi cittadini desiderosi di impegnarsi nella vita sociale e politica, è stato costituito il circolo di “Generazione Italia”, associazione politica di carattere nazionale presieduta dall’onorevole Italo Bocchino e vicina alle posizioni del Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini, entrambi prossimamente a Foggia.

Il circolo locale (sede provvisoria del circolo è in Corso Matteotti n. 157) è coordinato dalla Prof.ssa Maria Pia Zifaro, donna che viene dal mondo del volontariato e che ha risposto con grande entusiasmo al progetto di traghettare Generazione Italia nel partito di Futuro e Libertà per l’Italia.

A questo nuovo progetto ha aderito, tra gli altri, anche il consigliere comunale Pasquale Monteleone.

“Continuano a crescere i circoli di Generazione Italia in Capitanata – afferma il Coordinatore Provinciale dei finiani Fabrizio Tatarella –  mentre iniziano a costituirsi anche i primi Gruppi consiliari di Futuro e Libertà in diversi centri dauni (Lucera, Serracapriola tra i primi ad essere ufficializzati) e, a breve, saremo presenti  anche Palazzo Dogana, sede della Provincia di Foggia. Con l’arrivo di Fini a Foggia il 22 ottobre – continua Tatarella – molti saranno i semplici cittadini e gli amministratori che aderiranno al nuovo progetto politico del Presidente della Camera dei Deputati.  Entro l’anno – conclude il Coordinatore Provinciale di Generazione Italia Tatarella – contiamo di avere un circolo di Generazione Italia in ogni centro della Capitanata, mentre già diversi sono gli eletti che chiedono di aderire “.

1 COMMENTO

Comments are closed.