E’ stato un fine settimana amaro per le squadre cittadine che militano nei campionati di Pallavolo maschile e femminile all’esordio della stagione, e nel basket maschile. Andiamo con ordine e partiamo dalla Serie C femminile, con la Mediterranea Cerignola che perde alla prima di campionato,con un severo 3-0 dal Volley Bitonto. Certo è che rispetto al campionato di Serie D dell’anno scorso, qui è ancora più dura: le ragazze non hanno fatto molto contro un’avversaria che all’esordio ha convinto in termini di risultato e gioco; in testa alla classifica c’è il Manfredonia che batte 3-0 il Gioia del Colle. Sorprende  in Serie D maschile il ko dell’Udas, contro l’Ecoplast Troia per 1-3: dunque parte in salita l’avventura della formazione di Giuseppe Di Giorgio, che alla vigilia del campionato aveva detto di voler una salvezza tranquilla. Troppi errori hanno consentito agli ospiti di portarsi a casa 3 punti importanti,mentre tra gli ofantini si cerca di capire perchè l’esordio sia stato negativo; in testa alla classifica in questo campionato Terlizzi e Grumo vittoriosi su Molfetta e Terlizzi. Infine nel basket Serie d maschile,crollo della Di Donato Cerignola nel derby con il Lucera valido per il terzo turno di campionato, battuti per 97-70 dai cugini. Se con il Bulls Bari il distacco era stato di soli 4 punti, stavolta il risultato non ammette repliche ed è un dato su cui riflettere, ma gli ofantini sicuramente si rifaranno nel prossimo turno interno, quando riceveranno la Don Bosco Bari.