Il Prefetto di Foggia ha ammonito duramente il Presidente del Consiglio Comunale Natale Curiello per aver omesso alcuni passaggi fondamentali nello svolgimento del proprio compito. Infatti, con riferimento al Consiglio di fine Luglio, che doveva svolgersi presso il rione Santa Barbara, pare che il sig. Curiello non abbia proceduto secondo quanto previsto dal regolamento. Sarebbe difficile riassumere l’intero documento del Prefetto perciò, credendo sia doveroso fare chiarezza su quanto accaduto, alleghiamo a questo articolo il file Pdf completo dell’intera delibera della prefettura.

Clicca qui per il file completo.

8 COMMENTI

  1. Bè che fosse una situazione anomale s’era capito quella sera stessa sia dal non svolgimento del consiglio, sia da quanto è scaturito in seguito.(tafferugli,polizia ecc…)

  2. Che Curiello è incapace di svolgere le funzioni di Presidente del Consiglio Comunale è cosa ben nota a tutti, anche a chi lo ha eletto. Era inevitabile, dopo quanto successo, che il Prefetto ammonisse il Presidente Curiello. Soltanto il sindaco, gli assessori e tutti i componenti la maggioranza hanno minimizzato da subito l’accaduto, accusando altri di aver aizzato la folla e non pensando che la gente si è stancata di essere presa continuamente in giro….la smettessero di fare sempre i furbi…….che poi le conseguenze arrivano!!!!

  3. Mitico Natalino! Se non ci fosse già bisognerebbe inventarlo….
    Mr Bean prestato alla politica, come si muove muove….sbaglia!

  4. Chi e quello???ma è di CERIGNOLA??non lo mai visto…ma veramente il presidente del consiglio è???

Comments are closed.