Confindustria Foggia e Comune di Cerignola sono impegnate nello sviluppo di progettualità condivise su attività produttive e infrastrutture. E’ quanto è emerso nell’incontro tra le delegazioni dell’Associazione degli Industriali di Capitanata e dell’Amministrazione Comunale di Cerignola incontratesi per un esame delle questioni più attuali concernenti lo sviluppo dell’importante centro del basso tavoliere. La delegazione imprenditoriale era guidata dal Presidente di Confindustria Foggia, Giuseppe Di Carlo, accompagnato dal Presidente del Formedil, Gerardo Biancofiore, e da altri industriali, mentre la Giunta Comunale è stata rappresentata dal Sindaco Antonio Giannatempo, dal Vice Sindaco Roberto Ruocco e da una qualificata delegazione assessorile. Agroalimentare, turismo, energia, edilizia, ma anche rilancio dell’interporto ed implementazione delle aree industriali di Cerignola i principali temi affrontati nell’incontro e sui quali si è registrata ampia convergenza tra le due delegazioni. Nelle prossime settimane si terrà un nuovo incontro per l’individuazione delle priorità operative, a sostegno delle quali le strutture tecniche di Confindustria e del Comune di Cerignola svilupperanno le relative ipotesi di fattibilità. (da teleradioerre)

2 COMMENTI

  1. Staf ma sapete qualcosa sul nome del nuovo assesssore?
    fate un articolo con i nomi che cirolano. garzie

  2. Ciao utente Per. Sai, fare un articolo sul toto assessori non ci è sembrato corretto in questo momento anche perchè le notizie certe sono poche o quasi nulle e il resto sono solo supposizioni. Ti riassumo in breve soltanto che, dovendo far riferimento a coloro che erano candidati nelle liste del PdL, il primo dei non eletti è Pece. Chiaramente bisogna capire la volontà del Sindaco poichè quello uscente, cioè Merlicco, era, come si dice in gergo politico, un uomo di Giannatempo. Ora tocca al Sindaco decidere se attingere dalle liste oppure prendere un uomo esterno ai partiti. Ma ti ripeto sono tutte supposizioni e quindi nell’incertezza non siamo convinti di poter stilare un pezzo con candidature e percentuali. Uniche certezze sono Pece, come primo dei non eletti, e la scelta, totalmente nelle mani del Sindaco, poichè anche Merlicco era stato scelto in assoluta autonomia da Giannatempo. Appena avremo notizie sicure su eventuali candidature saremo ben lieti di fare un pezzo ad hoc sull’argomento. Grazie della richiesta e buona giornata.

Comments are closed.