A proposito della notizia del passaggio di Giuseppe Galantino a “Futuro e Libertà”, parla lo stesso marcando le numerose inesattezze apparse su alcuni siti e testate locali. Infatti, in una conversazione del tutto privata e informale, il giovane politico aveva espresso alcuni complimenti a un esponente della nuova corrente Finiana, sull’idea, finalmente, di staccarsi dallo strapotere Berlusconiano, e di ripensare una politica di destra riformista e propositiva. Nella stessa disquisizione, Giuseppe marcava proprio il fatto che non potrà mai accadere che lui possa aderire a un partito di destra, sia per la sua formazione politica, sia per il suo forte legame con le correnti di sinistra. Inoltre, ha aggiunto con toni molto accesi, risentendosi evidentemente per le falsità riportate da questi organi d’informazione, di non aver mai proferito parole ingiuriose verso l’Ass. regionale Elena Gentile, per la quale nutre profonda stima e ammirazione, oltre che una decennale amicizia. Si riserverà, infine, di agire per vie legali contro chi ha creato e diffuso simili notizie, poiché le stesse non corrispondono al vero. “Non mi sogno mai di poter un giorno entrare a far parte di una compagine di destra”, ha rimarcato Galantino in conclusione, smentendo sonoramente quanto diffuso nei giorni scorsi, riaffermando la sua fede di sinistra e la sua vicinanza ideologica al senso della politica del Governatore Regionale Nichi Vendola.

CONDIVIDI
  • info

    il giovane politico??????????

    è solo un iscritto, un socio