Ci è giunta in redazione una lettera di denuncia del Consigliere Metta, nella quale lo stesso parla di alcune intimidazioni ricevute nelle ore precedenti il comizio del 14 Novembre. Sottolinea, inoltre, che tale comportamento sia stato assunto anche da persone vicine all’attuale Sindaco Giannatempo. Si riserva infine di poter agire legalmente la prossima volta. Riportiamo di seguito la lettera completa.

“Ho registrato negli ultimi giorni un crescente clima di provocazione e di minaccia. Conosciuto l’argomento del comizio pubblico di domenica 14 novembre a qualcuno sono saltati i fragili nervi. Non potendo contestare e negare le evidentemente fondate accuse di nepotismo e clientelismo che questa Amministrazione si è ampiamente meritata e si merita quotidianamente( vedi l’ultima vicenda illegittima del mercato straordinario per le vie cittadine,aperto solamente agli “amici” dell’assessore Romano), qualcuno ha pensato di percorrere la strada della intimidazione. Nei giorni precedenti il comizio e anche nelle ore precedenti lo stesso all’indirizzo mio personale e di alcuni dirigenti de “La Cicogna” sono pervenuti “messaggi” inequivoci. In questa opera s’è distinto anche qualche stretto congiunto del Sindaco Giannatempo. Non sono abituato a drammatizzare episodi che non lo meritano; ma nemmeno a tollerare intenzioni intimidatorie. Per ora mi limito a questa pubblica segnalazione. Alla prossima,partiranno le denunce”.

  • ciccio

    questa è una notizia: ci sono persone che hanno paura di Metta tanto da mandarli avvertimenti. Ciacchiere per attirare attenzione su di se. Se ci fossero state realmente intimidazioni il santone franco procura le avrebbe già denunziate

  • Giupy

    Ciccio, stai dando dimostrazione di parlare sempre a sproposito. Ma ti costa tanto informarti preventivamente della veridicità delle situazioni che commenti? Credimi che se lo facessi ti dimostreresti almeno un tantino più serio.

  • roberto

    vabbè… e quante denunce dovrebbe avere Metta per tutte le volte che ascoltiamo insulti (anche personali) dalla sua bocca su tantissime persone? e quante intimidazioni compie Metta ogni volta che denuncia, aggredisce verbalmente e “non” …etc etc etc?
    …(riflessione ad alta voce)…

  • ciccio

    Metta vai subito a denunciare i tuoi aggressori prima che lo facciano loro

  • Giupy

    E….perchè chi si sente leso dal parlare dell’avv. Metta non denuncia? Risposta: perchè si darebbe la famosa zappa sui piedi, in quanto dovrebbe dimostrare poi che è stato vittima di calunnia e che le eventuali offese mossegli non corrispondono al vero. Ma dato che quello che l’avv. Metta afferma è prima verificato e ponderato agli offesi gli riesce difficile ricorrere le vie giudiziarie senza correre il rischio di rimmetterci la faccia e……..qualche altra cosa.

  • ciccio

    Giupy, lo hanno già fatto, il tuo santone non te l’ho detto, non ti ha detto che ha perso già le prime cause di calunnia art.368 c.p. Pensa con la tua testa e non fatti condizionare da nessuno. che sia metta giannatempo ruocco gentile …..

  • Giupy

    Caspita, il sistema giudiziario italiano si è così velocizzato che sono state discusse e sono arrivate a sentenza delle cause in nemmeno 1 anno dalla denuncia? Però!!! Ma per favore, siamo seri.
    Comunque ho pensato, penso e penserò sempre con la mia testa senza nessun condizionamento da parte di nessuno se poi le mie idee si identificano con quelle di altri vorrà semplicemente dire che c’è gente che la pensa nella stessa maniera.