Porta Rivolese: un progetto ambizioso con il quale il Comune di Cerignola intende partecipare all’Avviso Pubblico della Regione Puglia Delibera n. 2077/2010. Il progetto, presentato questa sera in sala consiliare dall’Assessorato all’urbanistica, prevede la realizzazione di un parco pubblico di oltre 6 ettari ed il rifacimento delle case popolari del rione macello e dei laboratori presenti su Via Manfredonia, sostituiti da un complesso armonioso residenziale e commerciale. Esso rappresenta,  pertanto, la possibilità concreta di riuscire a valorizzare, mediante un progetto urbano, con intervento pubblico/privato, l’accesso alla città da un’arteria principale quale quella di Via Manfredonia, ex strada provinciale Rivolese, divenendone importante e qualificante porta d’ingresso,  e allo stesso tempo una risposta alle esigenze e problematiche del quartiere e della sua gente. Il  tutto nasce dalla sollecitazione dei due ingegneri, consiglieri del PDL, Distefano e Vitullo, che l’8 ottobre con interrogazione urgente, durante lo svolgimento del Consiglio Comunale invitavano l’Amministrazione Comunale a partecipare alla manifestazione di interesse proposta dalla Regione Puglia.

CONDIVIDI
  • francesco massaro

    ma vitullo nn era buono a fare il prof di fisica ora in politica pagliaccio

  • E’ da tempo che la politica locale, soprattutto in campagna elettorale, si propone di riqualificare il rione macello.
    Tale iniziativa avrebbe un forte valore sociale oltre che urbanistico.
    Significa quindi adottare visioni strategiche di sviluppo che hanno ripercussioni positive determinanti, con effetti sulla vita degli individui che abitano il quartiere e comunque l’intero paese.
    Credo che l’attuale proposta dei consiglieri Distefano e Vitullo sia molto valida e che possa essere portata a termine in considerazione del loro impegno.
    Luigi Massaro

  • filippo

    sig. luigi massaro , ma lei l’ha visto il progeto delle due torri di 20 piani?