L’agenzia viaggi Apulia turismo e cultura, con il patrocinio del Comune di Cerignola organizza per il prossimo fine settimana, sabato 11 e domenica 12 dicembre, CERInCHRISTMAS. La manifestazione è stata programmata per ricreare l’atmosfera del Natale nel nostro paese e per vivere due giorni di aggregazione sociale. Ricchissimo il programma delle iniziative.

SABATO 11 DICEMBRE Mercatini di Natale. Dalle 17 alle 22.30, Piazza Matteotti ospiterà alcuni tra i più bravi presepisti e maestri artigiani della regione e non solo: Agostino Branca ceramica, di Tricase (Lecce); Studio Solimene ceramica, di Vietri sul Mare (Salerno); Francesca Chiriatti tessitura artigianale, di Surano (Lecce); Emanuela Merico cartapesta, di Vaste (Lecce); Nicola d’Imola ceramica e oro, di Casarano (Lecce); Studio Antonio delle Site pietra leccese, di Lecce; Saverio Giordano, presepista, di Cerignola; Carmen Rampino cartapesta, di Lecce; Maria Grazia Strafella maioliche, di Copertino (Lecce). Si prevede inoltre di offrire alcuni gazebo gratuitamente ad associazioni locali per farsi conoscere sul territorio e promuovere la loro causa.

DOMENICA 12 DICEMBRE Anche in tale data gli appuntamenti si terranno tra pomeriggio e tarda serata, snodandosi lungo la dorsale principale che attraversa Cerignola partendo da Piazza Castello fino a tutto Corso Aldo Moro. I Mercatini in Piazza Matteotti saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle ore 22.30. Vi sarà l’addobbo di circa 20 abeti (offerti gentilmente dal vivaio “Padre Pio” di San Severo), al cui abbellimento parteciperanno le scuole cittadine di ogni grado (primarie, scuole medie inferiori e superiori). Gli abeti verranno collocati lungo il percorso stradale in modo da creare un circuito che porti i cittadini ad ammirare gli allestimenti dei nostri studenti. In tre punti del percorso (Corso Gramsci, Villa comunale, Corso Aldo Moro all’angolo di Via Perugia) verranno allestiti tre gazebo per la degustazione di prodotti tipici locali e vino in calice: alla loro preparazione e al servizio provvederà la Scuola Alberghiera di Margherita di Savoia. Previste due zone allestite in maniera stabile: dalle 18.30 alle 22, spazio ai più piccoli con “Il mondo magico dei bambini”: tra Corso Garibaldi e Piazza Di Vittorio ci saranno le esibizioni del mago Felix, del Teatro dei burattini, dei clowns e mangiafuoco, compariranno i personaggi Disney  e Babbo Natale aspetterà i bambini con le loro letterine. In zona Convento, invece, spazio al circo Opopò. Gruppi itineranti infine avranno il compito di intrattenere la popolazione in allegria e girare per le vie della manifestazione. Essi sono: Pacchianella (gruppo di musica popolare del Gargano con costumi  tradizionali composto da circa venti elementi), Conturband (una quindicina di artisti che suoneranno musica Jazz/Soul), Soffi dell’Arcangelo (ossia gli “zampognari”, che in abbigliamento tradizionale faranno risuonare le note delle canzoni e dei suoni tipici delle festività). L’iniziativa ha anche carattere culturale, in quanto è prevista la visita guidata a chiese e musei della nostra città aperti dalle ore 19.30 alle 22: la Chiesa Madre, quella del Purgatorio e quella del Carmine tra le altre; a curarle saranno gli allievi dell’Istituto Tecnico Commerciale e Turistico “Dante Alighieri” di Cerignola. Si ricorda inoltre che aprirà al pubblico pure il museo “La Defizia” del 1°circolo didattico “Carducci” il giorno 12 appunto, dalle ore 17.oo alle ore 20.00, a cura delle insegnanti del plesso. Il gran finale sarà con un momento che gli organizzatori hanno definito a sorpresa. Appuntamento dunque per il prossimo fine settimana per un weekend all’insegna di tanti aspetti, tra l’immersione a tutto tondo nelle atmosfere e tradizioni del Natale, il patrimonio culturale di Cerignola e un tuffo nel passato tra i banchi della Defizia affinchè le nuove generazioni osservino come si andava a scuola decenni orsono, e per i meno giovani di tornare per una serata bambini.