Ci è giunta in redazione una lettera della Direttice delle Sale cinematografiche che, come promesso poco più di un mese fa, ha realizzato gli accessi ai diversamente abili presso i locali di proiezione. Il tutto era nato da una lettera inviata dalla nostra amica Claudia che denunciava qualcosa di impensabile in una società e in una città civile. Di seguito riportiamo il documento completo e ringraziamo, come Staff, la Direttrice, per la sensibilità e professionalità dimostrata.

Il 25 ottobre ho risposto ad un appello di Claudia con una promessa. Sono ormai 5 settimane che la Multisala Corso è dotata, come promesso,  di monta scale per diversamente abili. Quindi l’accesso in sala1 potra’ avvenire senza alcun problema. In piu’ approfitto annunciandovi l’apertura di 3 nuovi schermi dal 17 dicembre con la possibilita’ di godere di molta piu’ scelta nel prodotto cinematografico. La Multisala Corso, quindi, dispora’ di 6 schermi, che insieme
al Cinema Roma, offriranno film per 7 sale. Vi aspettiamo numerosi e nell’occasione vi auguriamo un vero Natale nel cuore.

3 COMMENTI

  1. Buongiorno a tutti,
    Per fortuna una buona notizia, grazie mille per avercelo cumunicato, soprattutto per l’aiuto materiale e morale che mi avete gentilmente offerto…. ne approfitto per augurarVi Buon Natale…!

  2. Solo una patetica pubblicità da parte della direttrice della sala. Se si fosse limitata ad annunciare l’accesso possibile a TUTTI non avrebbe fatto brutta figura visto che è obbligatorio per legge…
    Spero solo che delle 7 sale, 5 non saranno occupate dai cinepanettoni e simili!

  3. E grazie soprattutto per aver comunicato l’apertura delle nuove sale….
    (almeno questa volta senza fare la morale sull’indolenza della cittadinanza, come e anche lei non fosse una cittadina!).
    All’amica Claudia: ti rendi conto che quello che è stato fatto era già tuo di diritto e che questa è solo una trovata pubblicitaria?
    Auguri!

Comments are closed.