Certo è che si prospetta ancora un fine settimana interessante per il basket ofantino, con le due formazioni della nostra città chiamate a confermare i successi del turno precedente. Partiamo dalla Serie D: in programma l’ultima giornata del girone di andata, con la Di Donato Basket di scena questo pomeriggio alle 19.00 al Palasport Giovanni Paolo II contro il Corato, che lotta per non retrocedere. I padroni di casa confortati dal successo di una settimana fa per 75-55 contro la Libertas Altamura, cercano di mantenere una buona posizione di classifica dopo l’inizio di stagione negativo. Finora la classe e l’impegno della squadra non sono mai mancati, ed anche stasera lo sarà; il Corato è reduce dalla vittoria contro il Td Bari, ed è più che intenzionato a fare il colpo grosso, per rilanciare le quotazioni salvezza. Per l’Udas basket domani sera, sempre al Palasport ofantino, arriva un incontro importante per l’alta classifica: i ragazzi di coach Saracino sono attesi ad un incontro decisivo per tentare l’assalto alla capolista Manfredonia. Arriva infatti il Bitonto, stessa situazione di classifica (secondo insieme agli ofantini), ed anche stesso numero di vittorie e sconfitte. Questa volta la posta in palio è davvero ghiotta per pensare di poter perdere. I ragazzi di Saracino, memori dell’incredibile impresa nel finale contro la Fortitudo Trani, sono molto carichi e desiderosi di far bene: c’è da attendersi uno spettacolo a tinte forti, con il pubblico delle grandi occasioni per non perdere un treno da emozione pura.