Comincia oggi una settimana importante per le sorti dell’Inceneritore di Borgo Tressanti. Esiste infatti un documento protocollato 5 gennaio 2011, nel quale i comitati, riuniti in coordinamento, ravvisano l’esistenza di tempi strettissimi per il ricorso al Consiglio di Stato. Tra le righe traspare inoltre la richiesta, all’amministrazione tutta, di conferire al più presto l’incarico legale ufficiale all’avvocato Tommaso Esposito di Acerra. Inoltre i comitati richiedono un incontro urgente in occasione del primo consiglio comunale utile di gennaio. Il 19 gennaio p.v. allora potrebbero essere ascoltati i comitati durante il consiglio. Potrebbero perchè non c’è nulla di ufficiale tra i punti all’o.d.g. del Consiglio, ne tanto meno è stata inviata ad oggi una risposta ufficiale.

6 COMMENTI

  1. Scusate, quand’è il consiglio comunale? Il 18 o il 19?

    Ho letto che solo un punto verrà discusso in “seduta aperta”? Che cosa significa, che tutto il resto è a porte chiuse? Non credo … Grazie per il pezzo.

  2. BEPPE…..IL CONSIGLIO E’ IL 18.
    CHE VE FACENN NON SAI CHE SIGNIFICA SEDUTA APERTA?
    PURE CHE LO CHIEDEVI A GOOGLE TI RISPONDEVA.
    SIGNIFICA CHE SI POTRA’ INTERVENIRE.

  3. Il quarto punto è: Riconoscimento Gruppo di Musica Popolare e Amatoriale di interesse comunale, in occasione dei 150 anni dell’unità d’Italia. Mi sembra un tema di vitale importanza …

  4. E’ un’emozione che ho già provato e c’erano anche quelli della cicogna fra i buttafuori … prrrrrr

Comments are closed.