In un video a firma LaCicogna.tv, il movimento politico guidato da Franco Metta mostra la presenza di rifiuti cimiteriali (bare, zinco, ecc…) e rifiuti di demolizione in un cassone SIA nel parcheggio laterale del cimitero. Pare che tali rifiuti siano lì da tempo. Sono due gli aspetti che il Movimento pare voglia denunciare. Il primo riguarda il decoro, il secondo concerne il rischio, poichè tali rifiuti sono stati a contatto con salme in decomposizione. Di seguito pubblichiamo il video integrale.

26 COMMENTI

  1. La cosa ancor più allucinante è che paghiamo anche il ticket nel parcheggio in questione! Infatti, questo sconcio l’ho scoperto una domenica mattina parcheggiando la mia auto in quel parcheggio comunale a pagamento! Non vi dico della puzza che ha inondato la macchina!
    Ma è possibile che nessuno denunci queste cose? la gente che parcheggiava lì guardava e passava senza battere ciglio!
    Io, invece, denuncio pubblicamente ,come cittadina e come appartenente al Mp La cicogna, attraverso le foto che ho scattato e il video che Patrizio Maggio ha girato. Chiederemo ora a chi di dovere spiegazioni circa la raccolta e lo smaltimento di questi “rifiuti”. Dove vanno a finire? perchè stazionano nel parcheggio all’aperto e senza alcun controllo? L’Ufficio Igiene dell’ASL è al corrente di questa cosa? Ci sono autorizzazioni in tal senso?
    Non ci fermeremo.

  2. lucia lassa perd……che quello e’ come il padre…..e questa si che e’ un offesa…..

  3. Ragazzi per favore ci costringete a chiudere i commenti anche a questa notizia. Non se ne può più. Dimostriamo tutti di essere adulti altrimenti non andremo mai avanti! Grazie di cuore…Staff

  4. gli attacchi provengono sempre e solo da una sola parte. l’avete notato?

    l’unica vera opposizione in questa città è quella del centro sinistra perchè è costruttiva

  5. per staff
    è inutile attaccarsi a certe cose..purtroppo patrizio nn merita neanche risposta..so ke lui pagherebbe oro per essere figlio a mio padre..ma..vabbè dai patri..accontentati..e continua a roderti..:-)

  6. scusate ma io non offeso alcuno. non si offende un ignoto. Non conosco questa persona. Se ha coraggio si firmi come faccio io , con nome e cognome.

  7. x la signora lenoci ke sembra cadere dalle nuvole..
    vincenzo giannatempo…credo ke patrizio te lo abbia ft capire no??
    sisi il cognome ke ormai è diventato il vs incubo..GIANNATEMPO..:-)

  8. Gli incubi nemmeno da bambina li ho avuti. chiediglielo a tuo padre.Tu, però, cerca di essere meno aggressivo.
    a proposito….Non potrei mai cadere dalle nuvole…perchè il cielo è sempre più blu!!!

  9. Vorrei porti una domanda, ma tu lasceresti vivere i tuoi figli in questa Cerignola?…Io non dico che è tutta colpa di questa amministrazione, ma sicuramente di tante amministrazioni passate anche di questa pero’…allora perchè non fare un bagno d’umiltà tutti quanti e si inizia a muoversi tutti nella stessa direzione..per piacere

  10. ci si dovrebbe offender per quello che sta in giro per la citta’ non per le parole o per le eventuali parentele.
    ma purtroppo quando non si hanno risposte valide si va sull’offesa personale.

  11. x la signora lenoci…non sono aggressivo diciamo solo ke m diverto cn gente cm voi..il cielo è blu..è vero..speriamo che la cicogna usi il tom tom per nn perdersi in qsto cielo..:-)

    x PER VINCENZO
    credo se qlcn debba farsi bagni d’umiltà mbè nn è certo mio padre..fatti a rivedere o risentire i vari comizi fatti nella camp elettorale qnd qlcn gia si sentiva di aver vinto e offendeva cn cs del tipo faccia di gomma o faccia di culo..vai anke a sentire ciò ke qlla “setta” dice tutt’ora e poi vediamo ki ha bisogno di bagni d’umiltà..concordo cn te,io purtroppo, a diff d mio padre nn sembro mlt umile ma diciamo ke lo fc solo per “abbassarmi” a tali livelli perkè mi diverto

    x Patrizio maggio
    ki è andato, ki va e ki continua ad andare sull’offesa personale “lucia lassa perd……che quello e’ come il padre…..e questa si che e’ un offesa…..” (ti cito sl qsta frase ma ne ho un libro pieno di frasi anke peggiori dette da te o dal tuo movimento..) mi sembrate essere voi..in effetti ti dai la zappa sui piedi (ma qsta nn è una novità)..”qnd nn si hanno risposte valide si va sull’offesa personale”..hahaha appunto ti rispondi da solo..
    ps cerckerò d nn risp piu per due motivi:
    1) amo dire le cs in faccia e nn dietro un pc (lucia nn prendermi cm un tipo aggressivo ma semplicemente coerente cn se stesso)
    2) qsto è un sito serio..a diff d altri..e nn credo meriti commenti fatti di insulti ed offese politiche..qlli meglio farceli di persona..scusami Vito..ripeto ammiro qsto sito e NON voglio diventi cm gli altri.., qndi cara lucia,caro patrizio e cari anonimi..parliamone d persona ovviamente sempre nei modi civili..magari ne uscirà fuori anke qlcs d costruttivo per la città se si mettessero da parte MOLTI rancori..

  12. Pienamente daccordo con te. Io non ho mai avuto problemi a confrontarmi con chiunque in tutte le forme e in tutte le sedi nè tantomeno sono avvezza ad offendere. D’altra parte la mia professione ha anche una dimensione educativa.
    Non ci sono , ahimè, rancori ma purtroppo spesso constatazioni di fatti gravi e indecorosi per una città come quello ormai famoso delle “bare” .
    saluto tutti cordialmente.

  13. purtroppo chi brucia è la città che versa in un pietoso stato di degrado ambientale, sociale e civile.

  14. questa mattina la polizia provinciale ha fatto un bel sopralluogo nel cimitero e nel luogo dove sta il cassone…se non sbaglio verranno effettuati controlli sulle precedenti esumazioni e su dove sono stati portati i residui(bare e zinco) e se sono stati trattati per bonificarli dai resti umani.
    come al solito in questo paese non ci sta una cosa che si faccia a norma.

  15. mi dispiace caro patrizio per la tua IMMENSA ignoranza..nn sai che la bara e lo zinco sn assimiliabili all’immondizia che produci a casa tua e che qndi nn hanno bisogno d alcun trattamento..prima di fare polemiche abbi almeno la decenza d documentarti..ma vabbe..se lo facessi nn saresti piu tu…
    la polizia provinciale da voi allertata ha ft il suo dovere cn gli accertamenti,ma prima d allarmare te stesso e gli altri..aspetta gli esiti..ti voglio bene..:-)
    ps prof.ssa lenoci..daccordo?? credo manchi un piccolo apostrofo..:-)

  16. poi il fesso si offende che noi lo offendiamo……io saro’ immensamente ignorante ma tu figlio mio sei proprio irrecuperabile. vivi una vita tua sempre a guardare cosa fanno gli altri.
    se capivi il senso della denuncia che noi abbiamo fatto(ma secondo me lo hai capito e solo che fingi per poter parlare)ti rendevi conto che i problemi non sono solo l’assimilazione dei rifiuti,che e’ da dimostrare, ma il fatto che lo zinco non e’ stato bonificato dai resti……,ke quello zinco una volta bonificato puo’ essere riciclato(e non mandato ad aumentare la discarica), che il portellone del cassone non deve restare aperto in modo tale che tutti possano accedere e avere contatti con dei materiali poco igienici.
    come se tu andassi in bagno e poi non tiri lo scarico e lasci la porta del bagno aperta…..quelli sono rifiuti che andranno nella fogna ma intanto li lasci li in bella mostra e alla vista di tutti, ti sembra una cosa bella e degna di una citta’ civile?
    quindi se proprio vuoi parlare…..statti zitto!!
    quann e’ p’sannd stu vagnon.

Comments are closed.