I militari della compagnia di Cerignola, nel corso di servizi volti a contrastare furti e ricettazione di rame e materiale ferroso, hanno tratto in arresto N. S. 35 anni, S.D. di 30 e B.D. di 27, gia’ noti alle forze di polizia per concorso in “furto aggravato”. Gli stessi sono stati sorpresi in località “Bellaveduta” mentre erano intenti ad impossessarsi di materiale ferroso di vario genere depositato in casolare di proprieta’ privata. Il materiale ferroso, del peso complessivo di due quintali circa, e’ stato interamente recuperato e restituito al proprietario mentre l’autocarro nelle disponibilità dei tre, utilizzato per trasportare la refurtiva, è stato sottoposto sequestro. (da teleradioerre)