Sarà Marco Marzocca, domenica 6 febbraio, alle 19.30, al Teatro Mercadante, ad aprire “L’importante è ridere”, la rassegna di cabaret giunta alla quinta edizione e diventata ormai un appuntamento imperdibile per la città, in quanto occasione di sicuro divertimento. La manifestazione è organizzata da Ad Management, con la collaborazione del Comune di Cerignola. Cinque gli spettacoli in programma, che vedranno protagonisti alcuni dei migliori comici della nuova generazione. Tra questi appunto Marzocca il quale, dopo aver cominciato a farsi conoscere dal pubblico televisivo nel 1994 con “Tunnel”, su Rai Tre, ha recitato poi in diversi spettacoli teatrali insieme a Corrado Guzzanti, con cui ha lavorato anche in altri programmi tv come “L’Ottavo Nano” e “Il Caso Scafroglia”. Ma il grande successo lo ha raggiunto con la serie “Distretto di Polizia”, dove ha interpretato il ruolo dell’ingenuo poliziotto Ugo Lombardi. Nel 2003 ha preso parte a “Raiot-Armi di distruzione di massa”; tre anni dopo è entrato nel cast della serie Rai “Raccontami” nella quale ha impersonato il sacerdote Padre Negoziante e anche di “Zelig”, dove interpreta Ariel, un curioso collaboratore domestico filippino di Claudio Bisio, a cui, dal 2008, affianca il personaggio del Notaio. A Marzocca seguiranno Stefano Nosei, sabato 19 febbraio; Carmine Faraco, domenica 6 marzo; un quarto spettacolo in programma domenica 20 marzo con protagonista un cabarettista il cui nome verrà reso noto nei prossimi giorni, ed infine Manuela Aureli, sabato 2 aprile. L’abbonamento ai cinque spettacoli ha un costo di 65 euro; quello di un singolo biglietto è di 15 euro per la platea, di 12 per la galleria. Il riferimento è la biglietteria del Teatro Mercadante, aperta il venerdì, il sabato e la domenica dalle 17.30 alle 19.30 (tel. 0885-417347). Si può contattare anche l’Ufficio Cultura del Comune (0885-410325) e Antonio Scarano (388-9093437).