Il weekend del Volley si concentra sulle speranze di riscatto per la Mediterranea da una parte, e la voglia di vittorie dell’Udas dall’altra. Proprio la squadra di Tonino Russo è chiamata al bis in trasferta, questo pomeriggio a Terlizzi, per l’ultima giornata del girone di ritorno contro il Trelicium, la capolista del torneo con i suoi 34 punti (undici vittorie e due sconfitte). Proprio questo dato ha fatto sì che la sua rivale Grumo si avvicinasse, ora a 2 punti di distacco dalla vetta. Gli udassini, reduci dallo scoppiettante 3-2 casalingo all’Infovolley Molfetta, cercheranno di sfruttare appieno la trasferta per un girone di ritorno che si preannuncia ricco di sorprese. Prima giornata del girone di ritorno per la Serie C femminile, con la Mediterranea Cerignola che affronta domani pomeriggio, al Palasport Giovanni Paolo II, il Volley Bitonto, che aveva battuto le ofantine nella prima di andata con un secco 3-0. La voglia di riscatto delle padrone di casa è fortissima, non fosse altro perché dopo aver sfiorato di riaprire il risultato a Terlizzi, si spera di rimettersi in gioco, per centrare almeno i Play-Out. In fondo ci sono quindici giornate per rimettersi in carreggiata, e non è detto che non avvenga: in fondo lo sport, in qualunque campo, ci ha abituato a rimonte spettacolari.

CONDIVIDI