Aggiornamento ore 13.00 Lontano da occhi indiscreti, i Vigili del Fuoco e le Unità di Ricerca e Soccorso Alpino hanno effettuato un paio di sopraluoghi nella mattinata di oggi in due zone dell’area industriale. Il primo è stato frutto di una segnalazione di un uomo che giura di aver visto l’auto di Matthias Scheep aggirarsi nei pressi di un capanonne la sera del suicidio, e che la stessa è rimasta ferma con le quattro frecce accese per parecchi minuti. Sempre nella zona, in un’area adiacente alla struttura, sono stati rinvenuti degli indumenti (e di questo proporremo un video nelle prossime ore sul nostro channel youtube), nello specifico due felpe da bambino e un quaderno di disegni, scritto in italiano. Inoltre, nella parte confinante col canile, sono state eseguite alcune rilevazioni con l’ausilio dei cani, ma sempre senza successo. Si attendono nel pomeriggio le nuove videocamere in grado di sondare pozzi impraticabili (e nella zona ce ne sono molti). Vi terremo aggiornati nelle prossime ore.

Ecco il video

  • patrizio maggio

    ma non hanno pensato di andare a dare un occhio nel canalone? li ci sta un ponbte senza protezioni…………..e sotto e’ tutta vegetazione.

  • Amarantus

    secondo me non sono mai venute qui, i cani avrebbero fiutato