Non è certo un alibi, ma la prima notizia di giornata è stata l’assenza del palleggiatore titolare Giuseppe Dalessandro, squalificato per un turno dopo il secondo cartellino giallo rimediato la scorsa giornata di gara contro il Molfetta, nella gara vinta sul parquet amico all’esordio casalingo di Mr. Russo sulla panchina cerignolana. Una gara che non è entrata mai nel vivo, una squadra cerignolana seguita in trasferta anche da una tifoseria tutta al femminile che però è rimasta delusa dalla prestazione dei ragazzi udassini. C’è poco da dire, gli “arancioni” terlizzesi ora ambiscono alla serie C, traguardi ben distanti dalle speranze cerignolane che ora attendono il sorteggio dei gironi play out dove verranno inserite squadre del brindisino e del salento, spesso molto più preparate sia delle formazioni baresi che foggiane, in quanto hanno compagini importanti nei campionati professionistici di primissimo livello nazionale. E in attesa del sorteggio, la formazione di Mr. Russo riprenderà gli allenamenti in vista dei play out e si prevedono amichevoli per testare la preparazione psico-fisica della squadra.

CONDIVIDI