Da oggi il Commissariato è agli ordini di Giampaolo Patruno. Il nuovo dirigente arriva da Corato dopo anni di esperienza nella DIA. A seguito della partenza di Di Prisco, che ha lavorato a Cerignola per sei anni, il palazzo della P.S. era rimasto per qualche tempo senza un dirigente, in attesa appunto della nomina. Proprio in questo periodo di “interregno” numerosi sono stati i fatti criminali, si pensi alle rapine del periodo natalizio. Anche l’evento di cronaca transnazionale del 2011 (il caso Schepp), che sta animando le cronache italiane, ha trovato l’unità di Polizia di Cerignola senza un dirigente di ruolo. Oggi stesso Patruno, dopo aver preso servizio, ha incontrato il Sindaco Giannatempo e l’Assessore al ramo Reddavide per l’usuale incontro di presentazione. Un grosso e doveroso in bocca al lupo a Giampaolo Patruno.

CONDIVIDI