Il fine settimana del basket è stato davvero positivo con due vittorie, anche se le emozioni più forti sono arrivate dal campionato di Promozione. Infatti il match più atteso, il derby fra Udas Basket e Manfredonia, ha visto il successo ofantino sul filo di lana per 71-70 contro la capolista del torneo. Una gara, valida per la terza di ritorno, che specialmente nei minuti finali ha regalato emozioni a tinte forti, con il pubblico che ha gioito solo dopo il sorpasso vincente avvenuto negli ultimi secondi di gara. La capolista ha cercato il tutto per tutto per riagguantare a proprio favore l’incontro, ma il cuore della formazione udassina e la spinta del pubblico hanno avuto il fattore decisivo. Soddisfatto il coach Saracino a fine gara: “Per partite come questa non serve un commento tecnico, sottolineo solo la voglia di vincere che hanno dimostrato i ragazzi contro una squadra forte che era al comando della classifica. Oggi siamo stati più forti noi”. Parole inequivocabili che fanno capire, nel caso ce ne fosse bisogno, che la strada per la promozione è ancora tutta aperta. Bene anche la Di Donato Basket nella quinta giornata di ritorno della Serie D: i padroni di casa hanno vinto sabato scorso in casa, con il punteggio di 82-46, sul Rutigliano, consolidando la loro tranquilla situazione di classifica e con la salvezza acquisita da tempo.

CONDIVIDI