Sarà ancora la lirica di Shakespeare la protagonista del prossimo appuntamento della Stagione Teatrale 2011 al Mercadante. Sabato 26 febbraio, alle 21, sul palco del nostro teatro verrà messo in scena  “Shakespeare in Love, atto unico sull’amore e altro attraverso Shakespeare” della Big One Productions, con Luca Argentero e Myriam Catania, insieme a Giorgia Maddamma e Gabriella Profeta.. La regia è di Nicola Scorza, le musiche originali di Umberto Sangiovanni. “Questo spettacolo teatrale è un viaggio all’interno del mondo shakespeariano – così i responsabili della compagnia teatrale lo presentano – .Lo spirito richiesto per intraprendere questo cammino è leggero ed entusiasta, perfetto connubio tra l’ingenuità di un fanciullo conquistato dalla potenza delle gesta dei principi guerrieri e la sensibilità dell’uomo avvinto dalla poesia del poeta anglosassone. Così come Shakespeare è stato un maestro della contaminazione, in questo spettacolo ci accingiamo a utilizzare stili e linguaggi diversi”.

Le peculiarità di questo spettacolo sono numerose, tanto da renderlo particolarmente suggestivo: “Ci sono effetti sonori digitali e suoni campionati che devono aiutare a creare atmosfere. Tutti i suoni e le musiche sono eseguiti dal vivo, così come i canti. Oltre al musicista, in scena, è presente una cantante che in più di un’occasione interagisce con il nostro attore. Ha la funzione di creare raccordi, di introdurre nuovi temi, è a volte interlocutrice e destinataria di racconti, monologhi o dei Sonetti. Un ulteriore elemento-ingrediente da intercalare nel progetto è la trasformazione in canti e canzoni dei Sonetti di Shakespeare. Questi sono spesso cantati dalla cantante, con la realizzazione ad hoc di una musica dedicata, ma in alcuni casi possono essere anticipati come versi dall’attore e poi convertiti in canti singoli o duetti”. I biglietti saranno in vendita presso il botteghino del teatro domani, venerdì 25 febbraio, dalle 21 alle 22.30. Il prezzo di un singolo biglietto è di 19 euro per la platea, di 14 euro per la galleria, di 11 euro per la galleria-ridotto, per i ragazzi fino a 25 anni e gli ultra 65enni. E’ stata attivata anche la vendita on line di una parte dei biglietti disponibili, attraverso il sito Internet www.teatropubblicopugliese.it.  Per informazioni, ci si può rivolgere al personale presente nel botteghino del teatro (0885-417437); all’Ufficio Cultura e Teatro del Comune di Cerignola (0885-410325; e-mail ufficio.cultura.teatro@comune.cerignola.fg.it); all’Urp del Comune di Cerignola (0885-410320 o 0885-410342),o al Centro Informa (0885-421113). Lo spettacolo successivo in programma, sabato 5 marzo, sarà “Granvarietà”, messo in scena dal Teatro Bellini Stabile di Napoli, per la regia di Gabriele Russo.

CONDIVIDI