Il fine settimana del Volley si tinge di successi per le due formazioni della nostra città, con speranze di centrare l’obiettivo di restare nelle rispettive categorie. Partiamo dalla Serie C femminile: grande impresa della Mediterranea Cerignola, che vince nella quarta giornata del girone di ritorno contro il Modugno per 3-1. Partita serratissima, giocata sul filo della tensione più pura e nervi saldi; solo per tre punti le ofantine non riescono ad aggiudicarsi il primo set, vinto dalle ospiti per 25-22. Poi salgono in cattedra le padrone di casa, che sostenute dal pubblico (numeroso come non mai), sono spinte a riequilibrare il confronto, facendo loro la seconda frazione per 27-25. Nel terzo e quarto set, equilibrio fino al 19 pari, poi la Mediterranea, complice alcune distrazioni difensive ed errori grossolani delle avversarie, si porta a casa i parziali (25-18 e 25-19), per il 3-1 finale. Se continuano così, le ragazze potrebbero riuscire non solo ad evitare i Play-Out, ma a salvarsi direttamente dalla porta principale; sarebbe prematuro dirlo, ma i dati dopo questo turno sono eloquenti: 13 punti conquistati, con una risalita che ha davvero dell’incredibile, dopo una metà di andata assolutamente disastrosa, che faceva pensare ai sogni più cupi. Adesso la rinascita ed il tempo per recuperare c’è ancora. Soddisfazione anche per i ragazzi dell’Udas Cerignola di Tonino Russo, che dopo l’inopinata sconfitta di Andria per 3-0, si sono ripresi la vittoria nell’avvincente incontro della seconda giornata del girone Play-Out della Serie D maschile, battendo il Mater Dei Castellana per 3-1. Gara combattutissima dai padroni di casa biancazzurri, che hanno retto il confronto con una delle formazioni del girone B; dopo il primo set vinto 25-19, gli udassini danno vita ad un secondo fantascientifico ed emozionante conclusosi però a favore degli avversari per 32-34, con emozioni ancora nella parte finale fra gioia e disperazione, passando anche per errori banali che avrebbero potuto compromettere le sorti della gara. Poi il riscatto dell’Udas diventa imperiale, vincendo i restanti 2 parziali ed aggiudicandosi la gara, in un tripudio di applausi e qualche lacrima, per un riscatto doveroso ma importante. I prossimi impegni delle nostre squadre saranno in trasferta: per la Mediterranea in Serie C contro la Panificatori Bari; per i ragazzi invece, per i Play-Out Serie D viaggio a Casarano contro la Filanto.

CONDIVIDI