Attraverso facebook, luogo privilegiato per il contatto immediato, un cittadino, che ha poi preferito restare anonimo, ci contatta informandoci di “avere cose da dire, cose che non vanno”. Ci abbiamo parlato e oggi siamo qui ad informare la città di questo. Trattandosi di dichiarazioni “forti” lasciamo alle parole del cittadino la possibilità di raccontarvi l’accaduto.

Una lettere della Pubbliservice – La pubbliservice dice ke prende notizie inerente alle misure di una casa dal cataso. Ho comperato casa circa due anni fà, il garage è in comune con l’altro inquilino (mia suocera). Proprio a mia suocera è arrivata da pagare una bolletta di immondizia con la misura totale del garege. Ho chiesto allora: dove prendete le misure? la signora mi ha risposto…al catasto. Poi le ho fatto vedere che con il numero di particella uscivano due inquilini nella stessa palazzina, mi ha detto ti mando il vigile x prendere le misure. E fin quì ci siamo.
Poi gli ho chiesto se la S.I.A. comprende 8-9 comuni e perchè cerignola paga € 2,62 e altri paesi molto meno? mi ha detto che ogni comune fa i prezzi suoi. Dico questo perchè ho un amico a S. Ferdinando di P. che paga pochissimo e secondo me non è giusto.

Sui vigili – Un giorno si parcheggia una macchina avanti al mio garage alle ore 15 (io pago regolarmente il passo carrabile). Chiamo i vigili e chiedo l’intervento. Il piantone mi risponde: a quest’ora non ho la pattuglia. Mi chiedo, possibile che a Cerignola, comune di 60.000 abitanti, stiamo in queste condizioni? E se dovesse succedere un pronto soccorso?

Il cimitero – Vado a pagare la luce del cimitero e mi chiedono € 3,62 di aumento per il servizio di vigilanza. Accertato da me personalmente che nel cimitero stà a guardare una persona della coop. di servizi e non una guardia giurata armata. Dico questo. Io sono un vigilante e sono stato la notte chiuso nel cimitero a guardare, no come fa questa persona che mette la macchina dentro e se ne va al forno a fare la giornata. Sono disponibile a portarvi con me a vedere che la persona non fa un bel niente nel cimitero.

Errori? Disattenzioni? Inesattezze? Fatti non proprio chiari? Per i cittadini sono “disservizi” grazie a cui “Cerignola non funziona”.

12 COMMENTI

  1. bhe adesso diranno che e’ uno sciacallo della cicogna perche’ non va a favore dell’amministrazione.
    anzi proprio oggi dai microfoni di radio trc si paventavano azioni giudiziarie nei confronti di chi in anonimato attacca la maggioranza……siamo a livelli libici.

  2. Che facessero pure le denuncie a chi accusa la maggioranza di non far nulla, probabilmente è vero, anzi no probabilmente E’ VERO, fate schifo

    UOMO DI DESTRA

  3. le lettere dei cittadini sarebbe meglio pubblicarle insieme alla firma di chi le ha scritte altrimenti è solo una fesseria.

    • Definire una lettera aperta di un cittadino una fesseria è quantomeno approssimativo e poco educato. La libertà di pensiero e di espressione, nei limiti del decoro e del buon gusto, è una nostra prerogativa, e lo sarà sempre su questo sito. Noi crediamo di fare del bene ai nostri compaesani, pubblicando i loro dissapori, e a chi ci governa che spesso, volontariamente o involontariamente, non è neanche a conoscenza di alcune problematiche riguardanti la vita di tutti i giorni. Ti chiediamo, caro Pino, di moderare il linguaggio del tuo parere ma soprattutto di rendere lo stesso costruttivo per tutti i cittadini. Ti ringraziamo per il tuo intervento e speriamo di poter raccontare un giorno solo cose belle della nostra città. Ora, nostro malgrado, non ci è possibile. Buona giornata. Staff…

  4. Da quello che ho capito io staff conosce il nome del cittadino ma non lo mettono per privacy. In caso di necessità saprebbero dire chi ha dichiarato ste cose, o sbaglio?

  5. ma perche’ bisogna sapere chi ha scritto la lettera? le denunce purtroppo sono reali

  6. un consiglio personale…..per rendere pubblica questa situazione….per muovere qualcosa…..fai intervenire gli amici di STRISCIA

  7. Anch’io purtroppo devo sottolineare le inadempienze dei vigili urbani, ho un negozio e spesso parcheggiano le macchine sul marciapiede tanto da nn poter entrare all’interno del locale, più volte li ho chiamati, ma non sono mai intervenuti…

  8. Passo carrabile è una indecenza, con la scusa dei medici e la farmacia bisogna aspettare sempre del tempo.

Comments are closed.