Una domenica segnata da una vittoria e una sconfitta per le formazioni cittadine. Partiamo dal campionato di promozione Maschile giunto alla quinta giornata di ritorno, con il successo per l’Udas Basket di Rosario Saracino, che vince 69-48 contro l’Olympia Andria. Si tratta di un riscatto assai importante che riporta gli ofantini a inserirsi nella lotta Play-Off, poiché nell’altra gara fra San Severo e New Basket Barletta hanno vinto i cugini sanseveresi per 83-63; mentre la capolista Manfredonia espugnava il terreno del Bitonto per 49-39, con un distacco di appena 10 punti. La classifica adesso a sei turni dalla fine è questa: Manfredonia e San Severo 26 punti, Barletta 24, Cerignola e Bitonto 22. Per l’allenatore una soddisfazione importante, dopo il ko di Domenica scorsa a Barletta contro la New Basket per 67-60. Dunque, si prospetta un rush finale di regular season assolutamente ricco di colpi di scena e a tratti inaspettato. Lo vedremo nel prossimo impegno contro il Bitritto in trasferta il 12 marzo.

Ancora un ko, invece, per la Di Donato Basket nella sesta giornata di ritorno del Campionato di Serie D maschile. La formazione cerignolana, con la salvezza già acquisita da tempo, cade ancora in casa con la Flowers Terlizzi, al secondo posto in classifica, per 59-65. Gara combattuta da entrambe le parti fino a due minuti dalla fine, quando gli ospiti hanno avuto maggior freschezza psicologica contro una formazione di casa cui sicuramente va il plauso di aver combattuto benissimo contro un’avversario di grande spessore. La settima posizione conquistata dagli ofantini è d’indubbio prestigio, poiché le consente di rimanere in questo campionato anche il prossimo anno. Nel fine settimana, nuovo appuntamento di campionato il 13 Marzo, trasferta ad Apricena.