Domani, sabato 19 marzo, alle 17 al Palazzetto dello sport “Giovanni Paolo II” si svolgerà la prima edizione di “Budonight – la notte delle arti marziali”, organizzata dalla Consulta dello Sport del Comune di Cerignola e dalle principali associazioni sportive del settore operanti in città. L’evento ha la finalità di far conoscere ed  apprezzare sia il lato sportivo che quello educativo delle singole discipline delle arti marziali e non solo. Sui ring predisposti all’interno del Palazzetto si esibiranno i rappresentanti delle principali associazioni sportive di Cerignola, e a curiosi e visitatori verrà offerta la possibilità di cimentarsi nelle singole discipline. Nello specifico verranno rappresentati il judo, il karate, la kickboxing, il taekwondo, il wing tsun e la boxe. Alle 20 si potrà assistere anche alle esibizioni Master dei maestri Cosimo Laguardia, Savino Dibisceglia, Angelo Pio Colucci, Antonio Morra, Michele Marrone, Giuseppe Labroca, Giovanni Leone, Pino Dicorcia. “La Budonight, che intendiamo ripetere ogni anno, si pone in logica continuazione con le tante manifestazioni che stiamo realizzando per promuovere le arti marziali e, più in generale, i cosiddetti sport minori – commenta il presidente della Consulta per lo sport Michele Allamprese – l’iniziativa è finalizzata a divulgare la pratica, ma anche la cultura delle arti marziali che, contrariamente alla vulgata comune, non sono violente ma costituiscono uno strumento di autodifesa”.