Tredicesima vittoria per l’Udas Sceap che a Bitonto fatica non poco per portare a casa i due punti, al termine di una partita cuore e muscoli. Partita dai due volti con un netto predominio della compagine cerignolana per quasi tre quarti di gara. Poi, a seguito della espulsione di Procacci e dopo due tecnici consecutivi subiti, quando la  partita era sul più tredici per l’Udas, il Bitonto riacciuffa la squadra ospite e riesce a mettere la testa avanti nell’ultimo quarto. Ma riordinate un po’ le idee, nella bolgia del palazzetto del centro barese, mentre in campo regna ormai un gran nervosismo, in piena bagarre, l’Udas riesce con carattere a vincere sul prestigioso campo del Bitonto che fino a qualche turno fa lottava per le posizioni di vertice e che nel girone di andata venne a vincere a Cerignola. Questa ennesima vittoria mette il suggello al bel campionato che ha fatto l’Udas Sceap, società già proiettata a costruire la prossima stagione, visto che con le vittorie delle prime tre in classifica si sono chiusi per l’Udas i giochi per i play off. A questo punto la società lascerà più spazio ai giovani che tanto hanno sudato in palestra e non sempre hanno potuto trovare spazi per dimostrare il proprio valore, anche se ogni volta che sono stati chiamati in campo hanno dimostrato di essere cresciuti sia tecnicamente che mentalmente. Ne è un esempio Francesco Mansi, che ieri è stato buttato nella mischia quando l’Udas era sotto di due punti a pochi minuti dalla fine e che con due canestri consecutivi ed un paio di rimbalzi determinanti, ha contribuito alla vittoria finale. Ora per la penultima giornata di campionato l’Udas incontrerà in casa la Virtus Altamura. Palla a due ore 20, Domenica 10 Aprile presso il PalaBasket “Nando Dileo”. (foto di A. Cucchiarale)

Tabellini:  Sporting Bitonto 59   UDAS SCEAP 64

Udas: Procacci 5  Ricco 17  Dileo 8 Mansi 4 Mancini 5 Di salvo 2 Visaggio 15 Capurso 8 Albanese

All.: Rosario Saracino

Bitonto : Bevilacqua 12  Mongelli 18 Fornelli 2 Tatulli 3 Palmieri 8 Capurso 14 Scaraggi 2 Pastoressa  Cuscito

All.: A. Caretta