Militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Cerignola, hanno accertato che una società locale, esercente attività di commercio all’ingrosso di frutta ed ortaggi, ha evaso il fisco per un importo di circa un milione di euro. Il rappresentante legale della stessa è stato denunciato all’Autorità giudiziaria. Nel particolare, i militari hanno appurato che la ditta ha: sottratto a tassazione, ai fini delle imposte sui redditi, base imponibile per circa 650mila euro; evaso IVA per circa 270mila euro.

1 COMMENTO

Comments are closed.