Un altro fine settimana ricco di emozioni da una parte e delusioni dall’altra. Ancora una volta la prima pagina la conquista l’Udas Cerignola, protagonista di una fantastica rimonta a Castellana contro il Materdei, per la seconda giornata del girone Play-Out del campionato di Serie D maschile. Gli udassini guidati da Tonino Russo hanno battuto la formazione di casa con il punteggio di 3-2; sotto di due frazioni (25-20; 25-19), i ragazzi danno vita ad una fantastica rimonta a partire dal terzo set, vinto per 25-21, in una situazione di grande equilibrio. Poi il quarto parziale scivola via senza apparente sforzo psicofisico per gli ofantini, che se lo aggiudicano per 25-16. Si va al tie break: la tenacia e la concentrazione premiano il team di Tonino Russo, che si porta a casa un successo meritato per 15-12. Niente da fare per la Mediterranea Cerignola nella 10ma di ritorno della Serie C femminile, battuta in casa per 3-0 dal Gerco Volley Carbonara con i parziali di 23-25; 22-25; 20-25. Da elogiare la prova delle ragazze, che avrebbero avuto bisogno sicuramente di un po’ più di fortuna.