Il 12 e 13 Giugno si terrà il Referendum abrogativo nazionale contro la privatizzazione dell’Acqua e il ricorso all’Energia Nucleare. Anche i cittadini di Cerignola assieme a tutti gli Italiani saranno chiamati alle urne per decidere del proprio futuro. A sostegno del SI al Referendum viene costituito a Cerignola il “Coordinamento cittadino per il SI al Referendum del 12 e 13 Giugno”, un gruppo di lavoro che avrà lo scopo di ottenere la più ampia partecipazione al voto. Il Coordinamento è aperto a tutti i Cittadini, anche a coloro che fanno parte di associazioni, sindacati, partiti politici, senza nessuna distinzione, perché, la difesa dei Beni Comuni non ha nè colori nè simboli. Il Referendum è lo strumento principe della Democrazia partecipata, grazie al quale si rimette nelle mani dei cittadini la possibilità di scelta. Il Coordinamento cittadino sostiene i 4 SI AL REFERENDUM e si schiera a favore:

– dell’Acqua Pubblica;

– del NO al Nucleare;

– del NO al Legittimo Impedimento.

Ricordando a tutti che “PER DIRE NO BISOGNA SEGNARE SI”. Al fine di garantire la più ampia partecipazione, il Coordinamento Cittadino sarà promotore di incontri, iniziative e manifestazioni che avranno lo scopo di INFORMARE I CITTADINI e INCENTIVARLI AL VOTO. La prossima riunione organizzativa è fissata per venerdì 15 aprile presso la sede del PD di Cerignola.

Info: 4SIPERDIRENO@gmai.com