carabinieri-cerignola

I militari della locale stazione carabinieri di Cerignola hanno arrestato D.M., classe 1967, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 21 marzo 2011 dal giudice monocratico del Tribunale di Foggia, sezione distaccata di Cerignola, in sostituzione della misura cautelare del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla persona offesa cui era sottoposto per “atti persecutori” nei confronti dell’ex moglie. L’arrestato, irreperibile dalla data di emissione del provvedimento restrittivo, è stato condotto nel carcere di Foggia.