Il Partito Democratico di Cerignola propone di intitolare due strade della nostra città alla memoria di “Vittorio Arrigoni”, volontario italiano assassinato in Palestina e  alla memoria delle “Vittime della ThyssenKrupp”. In una società con sempre meno esempi positivi per i giovani e in una città che ha davanti a sé una difficile “situazione giovanile”, ricordare la figura di Vittorio Arrigoni volontario italiano (non un mercenario di guerra),  attivista per i diritti umani, pacifista che ha lavorato al limite delle zone di guerra, ha utilizzato le nuove tecnologie e ha scritto un libro significativo come “Restiamo umani”, per informare sui sanguinosi attacchi subiti dai palestinesi, può essere il primo passo per promuove una nuova cultura di pace nella nostra comunità. Intitolare una strada di Cerignola a  Vittorio Arrigoni, un ragazzo che ha speso la sua vita nell’aiuto per gl’altri, non può che essere da monito per i giovani della nostra città nel ricordare che oltre ai beni di consumo, ci sono valori importanti come la pace e la giustizia, per il quale vale la pena impegnarsi.

Il Partito Democratico di Cerignola propone, inoltre, di intitolare una strada anche alle sette vittime della Thyssenkrupp e a tutte le vittime del lavoro, all’indomani della storica sentenza che ha condannato a 16 anni e sei mesi di carcere l’amministratore delegato della multinazionale per omicidio volontario con dolo eventuale, perché in questa che resta, nonostante i suoi tanti problemi, la terra di Giuseppe Di Vittorio si possa ancora ricordare che il lavoro è un mezzo attraverso il quale l’uomo si emancipa e non una botola oscura attraverso cui scendere all’inferno. Ci auspichiamo che la proposta possa raccogliere il più ampio e largo consenso delle forze politiche, perché nella nostra comunità che ogni giorno mostra sempre più evidenti esempi di cedimento sociale, si possano, anche attraverso piccoli ma significativi gesti, diffondere nuovi modelli culturali positivi, improntati alla pace, il rispetto e la convivenza civile.

Partito Democratico Cerignola

6 COMMENTI

  1. ma voi nn sapete proprio piu’ cosa damine pubblicare in questo sito che date adito ad ogni c+++o di comunicato stampa che vi arriva??

    ma vi rendete conto che è ridicolo?
    Capisco che bisogna pubblicare i comunicati stampa su un sito e che i comunicati stampa facciano notizia alle volte, capisco che andare alla ”ricerca della notizia” nn è semplice, ma questa è una bazzecola anche abbastanza umiliante.. che diamine, un po’ di professionalità cortesemente.

  2. è tutta invidia. continuate cosi che siete l’unico sito buono della città

  3. All’utente anonimo,nel ringraziarla del suo contributo,non privo di parole dolci ed appassionate rispondiamo che:ognuno ha il suo concetto di professionalità,ed è libero di esprimere critiche e pareri come lei ha fatto:se abbiamo pubblicato questo comunicato è perché abbiamo ritenuto valido farlo. Dopotutto è una proposta non giunta da qualcuno che passa per strada e che tocca temi notevoli come il pacifismo e le morti bianche (piaga dei nostri tempi e forse troppo sottaciuta). In ragione di ciò,se non reputa il nostro lavoro abbastanza professionale,può benissimo e liberamente (siccome nessuno la costringe) informarsi altrove,soddisfando le sue esigenze. Dai suoi toni poco morbidi se ciò di cui parla il comunicato è ridicolo,ciò che lo è veramente non sappiamo immaginarlo. Grazie,saluti

  4. io trovo che la notizia sia utile e che oltretutto sia nuova, dal momento che nessuno l’ha pubblicata. bene cosi

  5. ma se non si pubblicano ste notizie, cosa si dovrebbe pubblicare? A me sembra una iniziativa più che sensata

Comments are closed.