In data odierna il consigliere comunale del Popolo della Libertà Michele Allamprese ha protocollato una interrogazione urgente con richiesta di risposta scritta indirizzata al Sindaco, quale detentore ad interim della delega allo sport, e all’assessore Santoro, quale preposto al ramo dei Lavori Pubblici, al fine di conoscere lo stato dei lavori per la realizzazione della pista podistica in zona fornaci.

“E’ evidente come questa amministrazione abbia voluto, da subito, rivolgere grande attenzione al mondo dello sport e, tra gli altri, al podismo” – esordisce Allamprese. “In particolare sono già molteplici le iniziative realizzate con l’unica realtà operante sul territorio, la associazione podistica Santo Stefano. Mi riferisco in particolare alla realizzazione, l’anno scorso, della classica corsa cittadina, con partecipazione di atleti da tutta la Puglia, che per la prima volta ha contemplato un percorso nella nostra terra vecchia, a ciò si aggiunga l’accordo con gli stessi associati finalizzata a consentire, anche a questi, l’utilizzo del palazzetto dello sport per lo svolgimento degli allenamenti quotidiani nel rione fornaci”. “Molteplici, poi, sono le iniziative in cantiere, quali la maratona Madonna di Ripalta-Cerignola del prossimo 26 giugno e la corripuglia del prossimo novembre”, prosegue Allamprese.

“Tuttavia questa amministrazione sta pensando, anche, a chi pratica il podismo per fini amatoriali e di semplice benessere fisico; mi riferisco ai tanti concittadini che ogni giorno frequentano il percorso naturale sito in zona fornaci. Per loro abbiamo pensato, innanzitutto, e sempre in collaborazione con l’associazione podistica Santo Stefano, ad un “corso di corsa” per inculcare nei tanti “corridori della domenica” i dettami della corsa sicura e corretta. Tuttavia è innegabile, anche, come sia necessario garantire un luogo sicuro per poter svolgere la quotidiana corsa, atteso che il percorso in zona fornaci è diventato, anche a causa dell’apertura di un distributore di benzina, quantomai insicura. Per far fronte a questa esigenza, questa amministrazione ha pensato bene di partecipare ad un bando indetto dal Ministero dell’Ambiente finalizzato alla divulgazione del c.d. bike sarin e, nell’ambito del detto progetto, a realizzare una pista pedonale in zona fornaci della lunghezza di 2 km illuminata e pavimentata.” Con la presente interrogazione chiedo di conoscere i tempi per la cantierizzazione dei lavori e per la consegna degli stessi, nella certezza che con la realizzazione della pista pedonale avremmo soddisfatto in modo definitivo e senza inutili quanto inopportuni proclami, le esigenze dei tanti concittadini che quotidianamente svolgono attività al rione fornaci”, conclude Allamprese.

2 COMMENTI

  1. ……ritengo che l’Avvocato Michele Allamprese si sia ammalato di Cicognite … e a me fa solo piacere!!!!

Comments are closed.