Arrestato dagli agenti del locale commissariao di polizia Michele Mastricci, 35 anni, del centro ofantino. E’ stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa al Gip del Tribunale di Trani con l’accusa di furto aggravato in concorso. Dopo le formalità di rito, è stato trasferito nella casa circondariale di Foggia.