Pubblichiamo di seguito un comunicato stampa del Movimento Politico la Cicogna, a firma Filippo de Luca, Dirigente del gruppo civico, sulle prove effettuate dall’Amministrazione Comunale per il senso unico in Viale Russia. Ecco il documento completo.

Ho letto sulla gazzetta del mezzogiorno di due giorni fa che i cittadini in
Viale Russia sono soddisfatti della soluzione adottata, in prova,
dall’assessore Reddavide.
A chììììì!! Avrebbe detto il grandeTotò!
Io ho visto solo caos,intasamento ed un assessore impettito come un famoso
personaggio storico,affiancato da due vigili, quattro transenne e una miriade
automobilisti chebestemmiavano.
Dopo qualche ora, incontro unassessore, di cui non faccio nome, che mi invita
a salire sulla sua auto e ditutta fretta mi dice in vernacolo “andiamo a vedere
cosa stasuccedendo” ed io capisco subito di cosa si trattava.
Mi dice “sono stato tartassatodi telefonate”. Lo ha chiamato anche un
consigliere di maggioranza che gliha detto: “possibile che tu non sai niente,
non si tratta di cosa tua?. Vienia risolvere l’inconveniente perchè Francucc ò
cumb’n’t nu casen!!!!!!!Io se lo prendo u piggh a bott d mazz!‼ Non riesco a
rientrare acasa!!!”
Io sorridevo con lui, con ladifferenza che lui è un amministratore che rideva
per rabbia e cercava dicapire come mai non gli avesse chiesto almeno un parere
tecnico, visto lesue competenze, e avesse deciso arbitrariamente solo perchè
gli “abitanti”della zona hanno dato direttive in merito.
Si,…. domani io mi alzo e con tutticoloro che vivono con me in via ….casa
mia, chiedo di cambiare il senso unicoperchè è più facile entrare nel garage
,…. ma mi faccia il piacere.
Assessore le competenze le vogliamorispettare o è più importante il
protagonismo??
E poi, due relazioni diuno degli Ingegneri del terzo piano sull’argomento…
NOOOO!
La popolazione, al contrario di quello che si dice, è molto arrabbiata.
Assessore Reddavide i suoi problemisono sotto il suo naso, quando la sera dopo
le 21.30 sul marciapiededel Comune vi sono  una trentina di motorini e
dall’altraparte del paese (mercadante) vi erano 35 autovetture parcheggiate
regolarmentea spina pesce si,  ma anch’esse sul marciapiede sinistro…….
UNAVERGOGNA!!!!!
Tiri  fuori le…
Dicono i nostriamici “quann ta fè nu nom???”.
Giuro, se risolve quest’ultimo inconveniente,che lei conosce bene, le do un
bacio in fronte… tanto non è difficilearrivarci!!!