Il Movimento politico “La Cicogna” esprime la propria soddisfazione per il risultato raggiunto nelle ultime consultazioni referendarie. I cerignolani hanno contribuito in maniera soddisfacente al raggiungimento del quorum e della vittoria dei quattro “sì”. L’esito positivo ottenuto è motivo di orgoglio per noi de La Cicogna e per questo crediamo più che opportuno ringraziare i nostri elettori per il fattivo contributo dato al conseguimento del successo. Cerignola non doveva fare una scelta politica, ma doveva dimostrare di avere ancora un forte senso civico. Noi de La Cicogna siamo fermamente convinti che le grandi battaglie sociali debbano necessariamente prescindere da colori politici e opinioni squisitamente ideologiche. L’estesa partecipazione determinatasi ci ha dato ragione e ha mostrato che tale sentimento è ancora vivo nella maggior parte dei cerignolani. Un dato che impone una riflessione a chi ha veramente a cuore il bene della città e deve essere da stimolo per nuove e sempre più ardue sfide che si dovranno affrontare nel prossimo futuro per il bene comune. Grazie ancora Cicognini e cerignolani tutti per la vostra collaborazione e cogliamo l’occasione per rinnovarvi l’invito a prendere parte alla prossima mobilitazione popolare, indetta per il prossimo 18 giugno, tesa a far giungere a chi di dovere il forte dissenso di Cerignola alla costruzione dell’inceneritore della Marcegaglia. Ricordiamo che si partirà alle ore 19 dalla Villa Comunale, augurandoci la più ampia partecipazione di tutti. Il nostro Sindaco pensa di metterci a tacere con un “Festival”, ma noi abbiamo in mente di suonare ben altra musica e i conti li dovrà fare con noi e non con la Marcegaglia.

Lionetti Antonio

MP LA CICOGNA