Gli uomini della Guardia di Finanza di Cerignola hanno scoperto che, una azienda locale operante nel settore del commercio al dettaglio on-line di prodotti informatici, ha evaso il fisco per un importo di circa 700 mila euro. Nel particolare gli uomini delle fiamme gialle hanno appurato che l’azienda ha sottratto a tassazione, corrispettivi, derivanti da vendite attraverso internet, per un importo complessivo di oltre 600mila ed evaso in materia di i.v.a. oltre 100mila euro.