Pubblichiamo di seguito un comunicato stampa del Movimento Politico la Cicogna riguardante la manifestazione contro l’Inceneritore di Sabato 18 Giugno. Ecco il documento completo.

PERCHE’ SOLO ORA ?
E’ stata la domanda più “gettonata” nelle interviste di ieri,a margine del
corteo contro la messa in funzione dell’inceneritore di Borgo Tressanti.
Perché solo ora?
Quando forse è troppo tardi ?
Domanda legittima;
impropria se rivolta al M.P. La Cicogna,che esiste da appena un anno e qualche
mese.
Rispetto alla quale,all’indomani della riuscita manifestazione popolare,provo
–  non a dare una risposta che non mi compete – ma a mettere a disposizione
informazioni,ai più ignote.
1)      Chi è il Sindaco di Cerignola che implorò Emma Marcegaglia,perché
individuasse nell’agro di Cerignola il sito per costruire l’inceneritore?
Salvatore Tatarella!
Fonte della informazione,l’ing. Roberto Garavaglia,amministratore delegato
dell’ETA.
2)      Chi è l’assessore comunale,all’epoca in carica,poco prima di essere
letteralmente cacciato, che portò in giro per l’agro di Cerignola l’ing.
Garavaglia,al fine di fargli individuare un idoneo sito per la costruzione dell’
inceneritore?
Quale assessore mise a disposizione di Roberto Garavaglia un geometra comunale,
perché lo aiutasse in questa ricerca?
Tal Di Cosmo,come dice Garavaglia,inciampando in una vocale.
3)      Chi era l’assessore provinciale competente all’epoca delle prime
istruttorie.
Matteo Valentino !
4)      Se è vero – lo sostiene Garavaglia e nessuno glielo ha mai contestato – che
il Comune di Cerignola ha sempre ricevuto idonee informazioni su quanto si
andava realizzando,come mai i nostri Sindaci non fecero nulla di concreto per
contrastare la realizzazione dell’inceneritore?
Chi erano i Sindaci in questione ?
Valentino del PD e Giannatempo del PdL,o ricordo male?
5)      Nel susseguirsi estenuante di istruttorie,richieste di pareri,conferenze di
servizi a livello regionale cosa hanno fatto gli amministratori di Cerignola ?
Null’altro che commissionare a Montanari uno studio,con il quale si evidenzia
la pericolosità degli inceneritori.
Meglio di niente ……. Ma decisamente poco.
Anche perché lo studio dell’ing. Montanari non fu specifico.
Non riguardò affatto l’inceneritore di Borgo Tressanti e le problematiche di
quell’impianto,in quel territorio.
Ma fu uno studio generico,a cui genericamente replicò l’ETA,con la sua
batteria di tecnici del Politecnico di Milano.
Si è così arrivati a lavori terminati,senza che mai la politica cittadina
abbia alzato un dito contro l’inceneritore.
Tutt’oggi abbiamo un Sindaco che dichiara: “L’inceneritore è una esigenza”;
poi,si dichiara ambientalista!
Partecipa al corteo,ma come cittadino,forse perché come Sindaco si vergogna
abbastanza.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Mi fanno tenerezza,e anche un po’ pena,i furibondi spontaneisti,che credono
che gli inceneritori nascono come funghi e possano scomparire a colpi di
comunicati stampa.
L’inceneritore è una scelta che fa la politica!
Eliminare gli inceneritore è una opzione che si fonda su una scelta politica.
Occorre che alla politica di quelli che sono favorevoli agli inceneritori,si
sostituisca la politica di quelli che sono contrari.
Non si può semplicemente sostituire la politica con lo spontaneismo:
è una scelta miope e asfittica.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Noi, Cicogna, che cosa abbiamo fatto.
Metta,candidato Sindaco,ha fatto della battaglia contro l’inceneritore un
argomento centrale.
Per primo ho mostrato,davanti alla villa Comunale,un filmato che riproduceva
il centro di lavorazione del CDR e gli scavi appena iniziati dell’impianto di
combustione.
In ogni comizio ne ho parlato.
Quando si è costituito la Cicogna,non c’è stato comizio o manifestazione
pubblica in cui non sia risuonato questo grido di allarme.
In Consiglio Comunale noi,da soli,abbiamo convocato il Consiglio per discutere
dell’inceneritore.
Era la nostra mozione che è stata approvata all’unanimità e che ha costretto l’
Amministrazione Comunale a presentare,in forte ritardo,dopo anni di immobilismo,
il primo ed unico ricorso amministrativo contro l’impianto dell’ETA.
Quando si è costituito il comitato cittadino,nel salone del seminario cinque
mesi fa’,a fronte di un generalizzato invito a partiti,sindacati,associazioni e
via discorrendo,erano presenti venti persone.
Dieci delle quali del Movimento Politico La Cicogna,con il gruppo consiliare
al completo e tutti i dirigenti che tendenzialmente si occupano di ambiente per
il Movimento.
In vista della manifestazione hanno girato due auto ed un furgone per il
Movimento.
Nostri i manifesti con il NO gigantesco.
Nostro il giornale che titolava NO a tutta pagina.
Nostra la presenza più folta,più chiassosa e colorita,più entusiasta,in un
corteo riuscito anche grazie al nostro contributo.
Infine.
Nostra – scritta da me e sottoscritta da Teresa Lapiccirella e Gianluca
Pignataro – una denuncia alle Procure di Bari e di Foggia,con la quale
chiediamo il sequestro dell’impianto.
Presentata il 17 giugno.
Oggi,il giorno dopo il riuscito corteo, noi abbiamo la voce rauca e la
coscienza a posto.
E tanta voglia di continuare ……… ma questo lo vedrete,tutti,molto presto.

30 COMMENTI

  1. “Nostra la presenza più folta,più chiassosa e colorita,più entusiasta,in un
    corteo riuscito anche grazie al nostro contributo” non si può dubitarne… proprio sul CHIASSOSA prima ancora di incominciare la manifestazione -_-

  2. Si’,bravi…ma avete dimenticato anke “nostro l egocentrismo ,nostra la voglia di prenderci meriti ,nostro il polemizzare,nostro l’urlare…ecc ecc”.

  3. cara antonella , meglio rimanere silenziosi non rumoreggiare e seduti sulla riva del fiume …..No non ci sto, voglio urlare che ci siamo e vogliamo cambiare questa incomprensibile città nel segno della legalità!!!!

  4. Ma se l’avvocato ha scritto una denuncia alle procure di Bari e foggia poi sottoscritte da lapiccirella e pignataro che fanno parte del comitato come mai ci sono state delle discussioni prima della partenza della manifestazione?prima collaborano e poi litigano?se c’è un comitato cittadino a fare questa guerra è giusto che tutti facciano parte compreso metta e i suoi amici ma come cittadini e non come movimento politico….questo significa giocare sporco e non stare realmente dalla parte dei cittadini.

    • Caro/a Korin, hai poche idee tue, ma ben confuse. Cosa vuoi dire, non si è capito nulla!

  5. si antonella rimani in silenzo come hanno fatto le migliaia di cerignolani che hanno guardato “la sfilta” dai balconi e dai marciapiedi (tra cui per molto tempo il nostro sindaco) pero prima di rimaneri in silenzo e continuare a fare la spettatrice fai una passeggiata a SanGiovanniRotondo reparto Emato-oncologia Pediatrica ……..
    chiamateci pazzi chiamateci egocentristi adepti guru e come cappero volete ma sappiate che a noi interessa solo lasciare un posto migliore ai nostri figli !!!! forse non ci riusciremo ma NOI ci abbiamo provato!!!!
    e cmq non giudicate senza conoscere……..
    x Korin
    il “battibecco” è nato dal fatto che solo 12 ore prima 2 membri e solo 2 hanno mandato un comunicato stampa “raccomandando” di non portare bandiere….. cosa che invece dal primo giorno si era detto fosse permesso……meditate gente meditate…….

  6. La maggioranza dei cittadini è contraria al mostro ed è scontato il fatto che vogliamo offrire una vita migliore ai nostri figli…fin qui tutto ok ma il comitato poteva mandare il comunicato anche 2 ore prima si doveva per forza aderire a ció che dicevano perchè è nato tutto da loro e non imporsi con la prepotenza.

    • Vi rendete conto di quanto siete banali e insulsi, avete spostato l’attenzione dall’inceneritore a stupide e inutili beghe personali contro La Cicogna, praticamente state facendo il gioco della Marcegaglia, continuando a farvi manovrare! Avete mai sentito dire: “DIVIDI E COMANDA”, ve la state facendo fare…!

  7. Pagliaccio polemizzo chi si innalza a boss della città credendo bene di mischiare le carte a suo piacimento. E’ mancanza di rispetto, punto!

    Per Antonio: qualcuno de La Cicogna avrà pure letto quel comunicato stampa, ma il vostro movimento politico se ne è altamente infischiato! Era proprio impensabile sfilare da persone normali senza uno straccio di bandiera e fazzoletto? O la mania leghista di farsi vedere nelle manifestazioni con un colore/straccio vi ha offuscato talmente la vista che non potete farne a meno?

    Non capisco perché continuate a nascondervi con la scusa del “noi c’eravamo alla manifestazione”! Sarete pure mossi dal buon senso, quello di lasciare un posto migliore per i vostri figli, ma sbagliate di certo nel rispetto e nelle modalità!

  8. URLARE E’ SINONIMO DI CONFUSIONE XCHE’ DOVREMMO ESSERE TUTTI COME METTA E VOI ADEPTI GANDI NON URLAVA,,,E LA MAGGIORANZA DELLA GENTE CHE CON LA CICOGNA HA IN COMUNE SOLO I NEONATI PORTATI NEL CESTO NON URLAVA MA ERA PRESENTE….COME AL SOLITO VEDI ANCHE IL REFERENDUM STE FACCE DI DERETANO CI VOGLIONO METTERE SEMPRE IL CAPPELLO SU QUESTI EVENTI,NEL NOSTRO CASO CIOE’ CERIGNOLA METTA CREDE CHE BASTA UN AUTO CHE GIRA X CERIGNOLA CON LA SUA VOCE IRRITANTE E CIARELLA X PRENDERSI I MERITI….NO NO NO NO…..MI RIVOLGO AI POLITICI TUTTI DI STA CITTA’,MA LO VOLETE CAPIRE CHE SIAMO STUFI E NAUSEATI DA TUTTI VOI E SOTTOLINEO TUTTI, SABATO E’ STATA UNA NOSTRA VITTORIA, NOSTRA SOLO DEI CITTADINI,XCHE’ NON VI SIETE MOSSI PRIMA CHE L’INCENERITORE FOSSE STATO COSTRUITO???ORMAI E’ TARDI DICEVA VASCO E MO LO DICIAMO NOI,POI XCHE’ NESSUNO PROTESTA CONTRO LA NOSTRA DISCARICA CHE STA X ESPLODERE X L’IMMONDIZIA CHE CI PORTANO GLI ALTRI PAESI??? ORA MI RIVOLO VOI MIEI CARI CONCITTADINI..SVEGLIAMOCI…..MANDIAMO A CASA STI NESTOFANTI INCONTRIAMCI, ALLEAMOCI,DISCUTIAMO,ORGANIZZIAMOCI,TANTO PURE LA CHIESA PARE SI SIA SVEGLIATA IO SONO PRONTA E VOI?????

  9. IO E ALTRI MIEI CONOSCENTI NON SIAMO STATI PORTATI A MANIFESTARE DAL VOSTRO MOVIMENTO X FORTUNA E CREDO CHE TUTTA QUELLA GENTE ILVOSTRO MOVIMENTO SE LA PUO’ SOLO SOGNARE,LA CERIGNOLA BUONA NON E’ SOLO CHI VI SEGUE COME PECORE ANZI QUELLA GENTE CAPACE DI ASCOLTARE SOLO ORDINI DEL PADRONE NON SARA’ MAI IN GRADO DI CAMBIARE LA NOSTRA CITTA’ XCHE ESEGUIRA’ SOLO ORDINI DEL DUCETTO CERIGNOLANO,CHE METTA RICORDIAMOLO E’ FASCISTA,POI MI ASSOCIO A MARIO ROSSI E ALTRI DOV’ERA METTA QUANDO C’ERA BISOGNO??QUANDO L’INCENERITORE NASCEVA???QUANDO SI FACEVA DI STA CITTA’ CARNE DA PORCO IN TANTI ANNI???VE LO DICO IO,AD ACCUMULARE RICCHEZZE X LA SUA VECCHIAIA E A FARE ENTRA ED ESCI DALLA DESTRA CONVINTO CHE SAREBBE STATO CANDIDATO E QUINDI TACEVA SULLE PORCATE VARIE POI COME X MAGIA HA AVUTO IL DONO DELLA ONESTA’ SPIRITUALE E DELLA VERA GIUSTIZIA X I POPOLI…MI E CI FATE PENA MA MANDATE A QUEL PAESE STI FINTI SALVATORI E AGITE VOI STESSI TANTO SE SIETE CAPACI DI ESEGUIRE FORSE SIETE ANCHE CAPACI DI CAMBIARE…

    • Cara, Lucia, se solo riuscissi a calmarti vedresti la luce, ma quella vera e non solo le tenebre della rabbia e della follia che ti accecano e ti offuscano l’intelligenza, quasi a celarla ai nostri occhi. Lo dico per te, penso sia giovane, riprenditi, curati e prima di parlare rifletti, non vorrei dovessi rimangiarti tutto! Per favore prima di parlare medita bene, se non per te, fallo almeno per gli altri! Visto che, comunque, da sola, non sei buona a fermare l’inceneritore, almeno facci il santo piacere di tacere!

      • MA PERCHè PARLI , ALLORA FACCIAMO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: STANDO ALLE PAROLE DI ” CITTADINA DI CERIGNOLA” NOI CHE SCRIVIAMO I NOSTRI PENSIERI , LE NOSTRE PAURE , SIAMO 1)ILLUSI, 2)CI DOBBIAMO FAR CURARE, 3)NON SIAMO CAPACI ,4)BANALI,5) INSULSI…. TUTTO PERCHE A MOLTI DI NOI NON’è PIACIUTO IL COMPORTAMENTO DEL MOVIMENTO “APOLITICO” LA CICOGNA …. AVETE CAPITO CHI è CITTADINA DI CERINOLA P.S. MANUML CA STè TOU IN DA CRGNOL

  10. Certo che siete stati addestrati proprio bene dal vostro padrone..voi segugi quando non siete buoni a rispondere vi attaccate facendo i bambini…”imparate a tacere” “le peroni a Manfredonia erano poche”…intanto rispondetemi a questa domanda che ho già fatto…se il vostro padrone stava ancora con il suo vecchio partito secondo voi faceva tutto questo casino?avanti non leggete solo senza aver il coraggio di rispondere…ve la dico io la risposta…doveva tacere e manco si presentava alla manifestazione perchè a lui dell’inceneritore non gli fregava niente…continuate a fare le pecorucce…

  11. Korin uguale Mago Zurlì. Tu sai tutto, capisci tutto e ti ritieni i grado di condannare e insultare. Bravo.
    Ma tu alla manifestazione ci stavi?
    Ti cosa stai facendo contro l’inceneritore?
    Tu cosa sai dell’inceneritore?
    Tu quanto tempo dedichi alla lotta contro l’inceneritore?
    Se proprio volete, perchè non puntate il dito contro chi ha permesso che l’inceneritore venisse costruito e che oggi baratta la nostra salute con festival di dubbio gusto?
    Korin schiarisciti le idee, se puoi chiedi lumi a Garavaglia e poi parla.

  12. Angor…siete voi che insultate facendo passare la gente per ignorante e sentendovi come dio…IO SONO CONTRO L’INCENERITORE…e vdem…sono un cittadino come gli altri e non appartengo a nessuna corrente politica e non vado nelle sezioni o ai comizi applaudendo inutilmente come gli stupidi a quei politici che oggi dicono A e domani è B… e non posso far altro che protestare fin quando posso perchè tu che hai fatto?ti sei sdraiato avanti alle ruspe per evitare che iniziassero i lavori?dai spiegami…sei in grado di bloccare i lavori?ti ringrazierei all’infinito ma come ho detto prima non sei dio e se voi eravate già a conoscenza del ciambotto di giannatempo e decosmo per permettere la costruzione dell’inceneritore perchè non li avete fermati prima?

  13. io consiglio all’avvocato di fare l’avvocato. che la pensione è vicina

  14. Korin, agli inizi degli anni 2000 con la prima amministrazione Giannatempo fu intrapreso il discorso inceneritore, fra l’allora sindaco, Decosmo e Garavaglia. Molti di quelli che sabato protestavano in quegli anni per le più svariate ragioni non favecano politica e non avevano alcun potere decisionale.
    Sono passati 11 anni e gli artefici di quel ciambotto, come lo chiami tu, stanno ancora lì, grazie anche alle persone come te che gli hanno premiati votandoli.
    Io di sicuro non lì ho votati, massa di mascalzoni, affaristi.

  15. Neeeee allor si proprj nu pagliacc…io ho detto che non faccio parte di nessuna corrente politica e ne sono andato a votare questi nullafacenti…combattiamo la stessa guerra è solo che la cicogna ha l’obbiettivo di guadagnare voti mentre il mio come quello di tanti altri cittadini è quello di evitare malattie con questo inceneritore…stessa guerra con fini diversi…e vdem s’ c’ capem.

  16. Korin, se combattiamo la stessa guerra non ha senso che ce la facciamo fra noi. Riguardo agli obbiettivi, sinceramente, credo che anche quelli, al di là di ciò che pensi tu, siano comuni.
    Korin sono convinto che è nell’interesse di tutti evitare malattie con l’entrata in funzione dell’inceneritore.

  17. BRAVO KORIN,LO VEDI NOI VERI APOLITICI CHE NON ABBIAMO I PARAOCCHI DI PARTITO O DI PADRONE VENIAMO PRESI PER PAZZI,BUGIARDI,IGNORANTI E CHI + NE HA PIU’ NE “METTA”,MBE ‘RISPONDO A CITTADINA ECC. HO TUTTO CHIARO SAI L’ILLUMINAZIONE A CASA FUNZIONA FORSE XCHE’ NON HO METTA CHE CON LE SUE CAZZATE MI RUBA L’ENERGIA,MA ARRPGGHIATV SIETE ORMAI UN SETTA NEI MODI NEL PARLARE,NEI GESTI MI FATE PENA NEL SENSO ,LA VERA CERIGNOLA SIAMO NOI,PERSONE COME KORIN CHE DECIDONO CN LA PROPRIA TESTA E CREDIMI VEDONO FIN TROPPO BENE,UN CONSIGLIO SE TI VUOI CURARE TI CONSIGLIO UNO BUONO CHE HA CURATO ME AHAHAHAH…..CONTINUATE COSI’ CHE FATE LA STESSA ED IDENTICA FINE DI UN ANNO FA’ ALLA GRANDE DELUSION, CUM I SURGJ,SIETE UGUALI ALLA COMBRICOLA DI ANTONIUS GIANNATEMPUS DELL ‘UDC WC,DU PD CHE C’E SOLO IL NOME,CUM TUTT QUANT LOT, VI PONTIFICATE E SANTIFICATE SOLO FRA DI VOI,FRA POCO RECITEREMO TUTTI IN CORO SONE FRANCHE METTE,”p.s FATELI FARE UN CORSO DI DIZIONE, CHE NOI CERIGNOLANI NON SIAMO CRETINI,

  18. P.S CITTADINA DI STI CHIANILL PROTESTARE SE DAVVERO E’ QUELLO IL VOSTRO OBBIETTIVO MA NE DUBITO, SIGNIFICAVA ANDARE UN PO’ DI MESI SE NON ANNI FA’ A SDRAIARSI SOTTO LE RUSPE,NON LO AVETE FATTO XCHE’ METTA STAVA CUOCENDOSI NEL PDL QUINDI SPORCO E VISCIDO COME TUTTI GLI ALTRI,(XCHE’ LO DOVRESTI SAPERE METTA E’ NATO CON TATARELLA NELL’ MSI EIVOGGHI CHE O VEST E O FATT QUEDD, E S STOV CETT E VOI LECCHINI A FARE UN CAZZO DALLA MATTINA ALLA SERA,NON POTETE GIUDICARCI XCHE NON SAPETE COSA HANNO FATTO GLI ALTRI X L’NCENERITORE,E VDM MO CONCENTRATEVI SE SIETE CAPACI SULLA DISCARICA CHE A METTA NON INTERESSA E DI CONSEGUENZA MANCO A VOI,DOVE ARRIVA DI TUTTO DA CHIUNQUE E LI’ SI CHE SI RISCHIA IL CANCRO,,,,POVR A NOU E A CRGNOL,MA SOPRATUTT POVR A V…

Comments are closed.