Pubblichiamo di seguito una nota del Consigliere De Benedictis il quale rende noto l’adesione del movimento “Circoli Nuova Italia Cerignola” al documento del Coordinamento Provinciale del PdL. Ecco il documento completo.

OGGETTO: Adesione al documento del Coordinamento Provinciale PdL – FG

I Circoli Nuova Italia Cerignola condividono appieno e sottoscrivono il documento emerso dal Coordinamento Provinciale del Popolo della Libertà di Foggia inerente la proposta avanzata al Consiglio Nazionale del PdL, che si riunirà il prossimo 1 Luglio, di poter celebrare i Congressi Provinciali e Locali entro l’autunno.

Apprezziamo la sincerità e la chiarezza del documento; in particolare l’aver sottolineato che “il PDL non è mai nato come partito, come una formazione politica organizzata, strutturata e radicata sul territorio, una formazione resa viva e vitale dalla partecipazione e dal coinvolgimento di tutti i suoi iscritti, i quali, in effetti, non hanno mai avvertito alcun senso di appartenenza, ritenendosi destinatari di decisioni che vanno prese in altre sedi  nelle quali pochi si riconoscono”.

E’ trascorso più di un anno ormai da quando il Sindaco di Roma, On. Gianni Alemanno, lanciava per primo segnali in tal senso, chiedendo tramite una raccolta firme che venissero celebrati almeno i Congressi Provinciali e Locali.

Anche Noi dei Circoli siamo convinti che l’unico,vero modo di far nascere il PDL dal basso è costituito dalla celebrazione dei Congressi, in cui finalmente gli iscritti possano selezionare e scegliere la sua classe dirigente.

Con la speranza che si levi presto un vento di sana militanza, mobilitazione e partecipazione nel nostro partito, che manca ormai da un paio di anni, confermiamo la nostra completa disponibilità nel richiedere la celebrazione dei Congressi per Rilanciare e far decollare finalmente il Popolo della Libertà.

5 COMMENTI

  1. non cambierà nulla nel Pdl. anche io ci credevo..i congressi sono 3 anni che dicono di farli…tutto inutile, un partito fantasma, vi illudete, con amiciziia mg

Comments are closed.