Un dibattito in seduta consiliare monotematica, per discutere del malfunzionamento dell’Asl. L’autoconvocazione reca la firma di Franco Conte, Francesco Mansi e Luca Reddavide dell’Udc, congiuntamente a Paolo Vitullo, Gianvito Casarella ed Arcangelo Marro del Popolo della Libertà.

“Non sono ancora tranquillizzanti – scrivono i 6 consiglieri di maggioranza nella relazione di richiesta del Consiglio – le notizie provenienti dalla Regione Puglia, riguardanti la razionalizzazione della gestione della reste ospedaliera in Puglia”. Secondo i componenti di Pdl ed Udc, il provvedimento voluto dal governatore Nichi Vendola e dall’assessore alla Sanità Tommaso Fiore “potrebbe interessare l’ospedale Tatarella, nella riduzione dei posti di lavoro per medici precari”. E ciò non favorirebbe certamente l’affermazione del nosocomio cerignolano come centro di eccellenza ed efficienza.

“Anche a causa della scarsa dotazione organica generale di personale medico e paramedico di ruolo – continuano i 6 esponenti di centrodestra – si verificano anche episodi spesso incresciosi tra utenti dell’ospedale e gli operatori sanitari, soprattutto in presenza di errori professionali generati dal sovraccarico di lavoro”.

In effetti, un clima simile porta inquietudine fra i medici e gli infermieri e rabbia della cittadinanza, che troppo di frequente “deve sopportare lunghe liste di attesa per esami strumentali e visite specialistiche”. L’auspicio è di “rilanciare” la struttura di via Trinitapoli, per questo occorre che le istituzioni locali, Comune in primo luogo, stimolino la Dirigenza sanitaria regionale e territoriale, “al fine di raggiungere la completa soddisfazione delle esigenze di tutta la popolazione del Basso Tavoliere”.

A rispondere sull’argomento, i rappresentanti dei gruppi di Udc e Pdl chiedono che in Consiglio comunale vengano direttamente l’assessore regionale Fiore ed il Direttore generale dell’Asl foggiana.

2 COMMENTI

  1. I consiglieri dovrebbero iniziare a capire cosa significa il lavoro vero e poi poter parlare.

  2. Personale Paramedico? PARAMEDICO chi è? non esiste più da diversi anni questo termine che individua il personale non medico ….lo sa mansi? (infermiere professionale)a qualcuno o a parecchi servono corsi di agg. e non solo….

Comments are closed.