Dopo l’approvazione del Bilancio Preventivo, l’Amministrazione Comunale procederà all’assunzione a tempo indeterminato di cinque nuovi agenti di polizia municipale, che prenderanno il posto di altrettanti colleghi andati in pensione. In relazione alla disponibilità, poi, l’organico si arricchirà di altre dieci unità, assunte a tempo determinato. Lo ha ribadito ieri, in Consiglio Comunale, il Sindaco Antonio Giannatempo rispondendo ad un’interrogazione del consigliere Pdl Arcangelo Marro. Rinviata alla commissione competente la discussione riguardante la modifica ed integrazione dell’ articolo 21, comma 2, dello Statuto Comunale, proposta dal Partito Democratico, che introduce le quote rosa. E’ stata rinviato anche, su richiesta del consigliere Franco Metta del gruppo La Cicogna, il punto riguardante l’istituzione di una commissione di indagine sui prodotti derivati (swap), mentre il Consiglio ha respinto la proposta, questa avanzata da Gianni Ruocco dei Moderati per Tonti, di creare una commissione di indagine sul concorso, tenutosi a dicembre, per l’assunzione di nuove unità di Polizia Municipale: 15 voti contrari, 5 quelli favorevoli. Sono state trattate anche le mozioni, fatta eccezione per quelle presentate dai consiglieri de “La Cicogna”, che hanno chiesto di spostarne la discussione nelle apposite commissioni. La prossima seduta di Consiglio è fissata per lunedì 4 luglio, alle 16: al centro dell’attenzione il Bilancio Preventivo.

2 COMMENTI

  1. 4 maggio???? al massimo 4 luglio, altrimenti li arrestano tutti x dissesto finanziario……….un abbraccio….

  2. Come volevasi dimostrare hanno avuto paura di approvare l’istituzione della commissione d’inchiesta circa il concorso dei vigili urbani.
    Domanda: se non hanno nulla da temere perchè non istituirla?
    Perchè non dimostrare che in effetti è stato fatto tutto nel rispetto della Legge?
    La risposta vien da sè.

Comments are closed.