Meglio del Real Madrid di Puskas e Di Stefano. La squadra del Comune di Cerignola ha trionfato per l’ennesima volta nel torneo nazionale di calcio a cinque riservato ai dipendenti degli enti locali. Per il sesto anno consecutivo il team magistralmente guidato da Vincenzo Chieti ha sbaragliato la concorrenza, sconfiggendo in finale, 5-3, a Pugnochiuso, una formazione composta da colleghi di diversi Comuni, Brindisi, Mantova, Trieste e Molfetta. I nostri hanno recuperato con tenacia dopo che il primo tempo si era concluso in svantaggio per 2-0. Una rimonta resa possibile dalle reti di Matteo Vigilia e Tonino Vurchio, entrambi autori di una doppietta, e di Pinuccio Crudele. Oltre che da loro, la squadra era composta da Alfonso Di Pasquale, dipendente del Comune di Foggia ma cerignolano, da Michele Granato, Michele Pilato, Matteo Claudione e Giuseppe Deligio.

L’affermazione finale è stata preceduta da altri tre match: nella prima partita del girone eliminatorio i nostri hanno sconfitto il Lecce 3-0, pareggiando successivamente 1-1 contro il Cagliari. Durissima la semifinale contro il Taranto, terminata 5-4 ai rigori, dopo che sia i tempi regolamentari che quelli supplementari si erano conclusi sullo 0-0. Si tratta del dodicesimo titolo conquistato in quindici edizioni: nelle altre tre, la nostra squadra è giunta due volte seconda, una volta terza. A Pugnochiuso ci si è sfidati anche in altri sport, perché nella località garganica è in corso una sorta di miniolimpiade degli impiegati comunali E altre soddisfazioni per i rappresentanti cerignolani potrebbero arrivare nelle prossime ore: Franco Caputo, insieme a un collega di Foggia, sta disputando la finale del doppio maschile di tennis contro due giocatori brindisini, e nel pomeriggio sarà protagonista anche della finale del singolare contro un collega cagliaritano. Sempre nel pomeriggio, infine, il terzetto del beach volley composto da Matteo Claudione, Michele Pilato e Matteo Vigilia sarà impegnato in un doppio spareggio contro Palermo e Taranto, al termine del quale si conoscerà il nome della squadra vincitrice del torneo.