E’ stato di grande entità l’incendio scoppiato stamane, intorno alle 14,00, in zona Santuario Madonna di Ripalta. Le fiamme hanno interessato la zona adiacente la vallata, fino a lambire l’azienda agricola Alicino e la chiesa della locale icona bizantina. Solo il tempestivo intervento della polizia municipale e dei vigili del fuoco ha evitato epiloghi peggiori. Le forze intervenute si sono avvalse, inoltre, di due canader per spegnere le fiamme. Dopo alcuni minuti, si è ristabilita la tranquillità, e si è fatta la conta dei danni. Nessun ferito, solo un grande spavento per i presenti e molto verde bruciato. La situazione sta lentamente tornando alla normalità, grazie all’aiuto della Protezione Civile e di molti volontari. A fuoco fino ad ora circa 150 ettari di verde.

2 COMMENTI

  1. Prima di pubblicare notizie documentatevi.Non scrivete solo per sentito dire.A leggervi che i soccorsi siano stati tempestivi ed efficienti e che l’az.agr.Alicino sia stata solo lambita dall’incendio.Io c’ero e vi assicuro che non è andata così.M.Teresa Riccio in Alicino

  2. Il senso che volevamo rendere è proprio quello che tu intendi: l’incendio è partito da delle sterpaglie e si è protratto fino all’Azienda Agricola. Se abbiamo reso un senso differente, chiediamo scusa a te e a tutti i nostri lettori. La situazione nei pressi del santuario è stata davvero brutta, specie per chi ci abita e lavora. Auguriamo alla vostra Azienda di ritornare quanto prima alla normalità. Grazie per il tuo intervento… Staff!!!

Comments are closed.