Sarà, con molta probabilità, Paolo Belli a salire sul palco di Piazza Duomo per il concerto del 9 settembre. Indiscrezioni porterebbero dritti al nome del cantante emiliano, con il contratto d’ingaggio che sarebbe stato formalizzato proprio nella mattinata di ieri. Svaniti, dunque, alcuni “rumors” che davano in pole position Giusy Ferreri, mentre negli ultimi giorni si stavano clamorosamente alzando le quotazioni dei blasonati Tiromancino. Paolo Belli esordisce con l’album Ladri di biciclette del 1989 e nel 1990, insieme a Francesco Baccini, lancia in orbita il pezzo “Sotto questo sole”. Negli ultimi anni Belli è apparso in televisione con una certa regolarità, a fianco di personaggi quali Giorgio Panariello, Carlo Conti e Milly Carlucci. Sul palco anche nelle ultime due edizioni del concertone del Primo Maggio, Belli è fedelmente accompagnato dalla sua Big Band, in un mescolarsi di suoni e generi che vanno dallo swing al funky. Il 9 settembre, con grande probabilità, i cerignolani potranno apprezzarli dal vivo.

22 COMMENTI

  1. Si poteva fare meglio e di più,perchè non pensare anche ad Antonio e Marcello, Gege Telesforo, ed altri artisti che hanno un passato ma poco presente visto che il loro genere musicale è da spettacolo televisivo.
    Mai possibile che nessuno ha mai pensato, negli ultimi tmpi che gli artisti per le feste patronali devono avere un loro repertorio (artisti per questo motivo), non rappresentanti che hanno nel loro repertorio 1-2 forse 3 canzoni, si è avuto modo di ascoltare, nelle tante ripetute partecipazioni a contenitori, denominate trasmissioni fotocopia, che nulla hanno di “artistico”, ma bruciano sull’altare del momento “cosidetti big”. Venuti alla ribalta dal nulla, da trasmissioni discutibili per formazione e cultura dei soggetti partecipanti, per il resto due o tre mesi o anni al massimo e dopo si dissolvono nell’aria. Cristicchi, Povia, Meneguzzi, L’Aura, etc.etc. A diferrenza di Consoli, Oxa, Zarrillo, Carboni, Barbarossa etc. etc. Solo per citarne alcuni, probabilmente non condivisibili, ma era solo per fare l’esempio.

    • mi chiedo: ma la gente che parla
      ha la cognizione che per organizzare un evento è necessario l’impegno di tutti. Io come ho partecipato ????????

  2. leggo i vostri commenti e dico a tutti: se fanno venire un altro cantante fiacco come gli altri anni, lasciamo vuota piazza duomo.
    questa gente deve capire che in paesini piccoli fanno venire i Modà, i Negramaro e noi sempre dei bidoni.

    Non sanno organizzare.

    Ci vogliono i giovani ad organizzare

  3. Mercoledì a Melfi in piazza c’è caparrzza e non mi sembra tanto grande Melfi rispetto a Cerignola.

  4. Non sarebbe bello far esibire dei ragazzi di Cerignola dato che ci sono molti gruppi bravi?secondo me sarebbe più bello…

  5. no a paolo belli. basta vedere quanti commenti ha questo articolo per capire: anche io dico no a paolo belli

  6. Ragazze e ragazzi, evitiamo di offenderci l’un l’altro. Commentiamo serenamente manifestando anche il dissenso ma senza offenderci reciprocamente. Grazie per la collaborazione… Staff!!!

  7. Niente offerte!!! Infatti qnd sono venuti…. Nel modo in cui sono venuti coso sn tornati a casa senza manco un euro da me! Non x la santa madonna anzi il contributo vado in chiesa e glielo lascio con il cuore …. Ma a dare soldi a questi antichi imbecilli manco a pensarlo!!!! Incompetenti! Emma Marrone poteva essere un successo!!!!!

    • AIUTO PAOLO BELLI NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZADISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA DISERTIAMO LA PIAZZA

  8. niente offerte Ok …. ma le vecchiette che si portano le sedie da casa poi dove andranno la sera del 9? Quindi la canzonissima ci vuole ma chi sceglie gli interpreti è chiaro che guarda le registrazioni di discoring, quelle degli anni ’80, e volendo manco ci capisce niente!

Comments are closed.