E’ stato rinviato a domani, mercoledì 3, alle 21 nella Villa Comunale, il concerto con “Noi come L’Orchestra Italiana”, organizzato dall’agenzia Ad Management. L’evento, inserito nel cartellone di appuntamenti estivi organizzato dall’Amministrazione Comunale, avrebbe dovuto svolgersi domenica scorsa ma era stato annullato a causa del maltempo.

Per lo stesso motivo, erano state rinviate a date da destinarsi – che verranno stabilite quanto prima – anche la proiezione del film “Benvenuti al Sud” nel cortile della scuola Carducci, e la serata di ballo liscio a cura della cooperativa sociale “Padre Pio”, che avrebbe dovuto tenersi nel quartiere Santa Barbara, inizialmente previste per giovedì 28 e venerdì 29 luglio.

Tornando agli appuntamenti di questa settimana, oltre a quello in programma domani, giovedì 4 , alle 21, nel cortile della Chiesa di San Trifone, alle Fornaci, verrà proiettato il film “Ti amo in tutte le lingue del mondo” nell’ambito del ciclo “Cinema Sotto le Stelle”. Il giorno successivo, venerdì, sono due gli appuntamenti in programma, entrambi alle 21. Il primo è il concerto del “Nuevo Tango Ensemble”, in Piazza Matteotti, che propone una fusione degli elementi tipici della tradizione tangueira con sonorità mediterranee e stilemi appartenenti al jazz e alla musica classica. Il gruppo che si esibirà è composto da Gianni Iorio (bandoneon); Pasquale Stafano (pianoforte); Pierluigi Balducci (basso elettrico); Pierluigi Villani (batteria). Il secondo, a Borgo Tressanti, è una serata di ballo liscio dedicata a “giovani” anziani”. Sabato 6 agosto, alle 21, pressola VillaComunaleil concerto “Cantapausini”, organizzato dall’agenzia AD Management. Domenica 7, invece, alle 21, spazio ai bambini in Corso Aldo Moro, con maxi gonfiabili, mascotte, personaggi Disney, clown e animatori. Alla stessa ora, in Piazza Matteotti, la quarta edizione di “Notte di Note”, con coro e orchestra dell’Associazione Amici della Musica S. Mercadante, per la direzione artistica del maestro Raffaella Cardinale.

8 COMMENTI

  1. oggi si va’ tutti a melfi a vedere caparezza altro che cartellone estivo cerignolano, se questi sono i nostri eventi fanno proprio schifo era meglio risparmiarseli sti soldi,o forse dovevano spenderli x forza x accontentare qualche personaggio amico di qualche politico, tanto x le cagate che hanno organizzato,non cresceremo maiiiiiiiiiiii,,,,,,w melfi e i paesi come melfi………….

  2. Bravissima sono d’accordo con te tutti a Melfi per una fantastica serata con caparezza…

  3. Cocordo con Simona e Speed, che se la seguissero loro la stagione estiva che hanno programmato. Effettivamente potevano spendere meglio i soldi oppure destinarli ad altre cose, ma così facendo li hanno proprio buttati.
    Poi si lamentano di ricevere le critiche, sta massa d’incapaci. Chissà a chi dovevano accontentare sti corrotti.
    Andiamoci a divertire a Melfi!!!!

  4. Le critiche che si hanno quando si organizzano questi eventi sono una prassi, ma qualcuno che si occupa di comunicazione, nell’ambito dell’Amministrazione dovrebbe farne tesoro, non a caso vengono pagati fior di “comunicatori” ,che non è il mezzo (un potente fax) per far pervenire l’informazione, mi auguro e spero!
    E’ certo che ci sia un inciucio, appare anche ai più sprovveduti, è palese!
    La regia organizzativa di tutto questo è presente in qualunque stagione politica! Bisogna essere un gran benefattore della Madonna? Essere un ultras del Cerignola Calcio? Per poter lavorare in questa “blindata” città forse fare dei servizi gratuiti alla comunità degli anziani? Provvedere alla diffusione di messaggi promopubblicitari con giovani e ragazzi gratuitamente? Organizzare adunate di piccoli, grandi e medi ragazzi/e per una giornata ecologica? Rinunciare a dover pretendere indennizzi e rimborsi? Il segreto è di semplice soluzione, per tutti coloro che l’avranno individuato per i prossimi cinque anni, sarà loro garantito un qualcosa………c’è l’imbarazzo della scelta su quello che si potrà fare….!

  5. Le date si assegnano per accontentare chi le proponee…incompetenti e bidonisti come l’agenzia AD MANAGEMENT organizzano le serate ed è questo porta subito a capire che gli eventi nn sono scelti per valore,qualità e convenienza economica…ma semplicemente x clientelismo…..VERGOGNAAAA!!!!!

    • Questa città oramai vive solo di fallimenti,in giro c’è solo sporcizia, delinquenza,maleducazione,caos totale,il tutto sotto gli occhi di polizia,carabimieri,vigili,e amministratori che se ne freganoi di migliorare la situazione,io e la mia famiglia ci vergognamo di essere CERIGNOLANI.

  6. guarda non vedo l’ora di assistere a tutte queste meravigliose iniziative,grandissimi eventi con grandissimi nomi, secondo me hanno preso le prime persone che passavano in quel momento sotto il comune e gli hanno proposto di esibirsi su un palco, i film che trasmetteranno non li conoscono nemmeno i registi,il prof galli ormai con sta proloco fallita si esibisce solo lui e andiamo avanti cosi’,lo ribadisco i soldi spesi x ste fesserie potevano essere utilizzati diversamente x cose utili a noi cittadini,e invece no chi ha organizzato ste coionate si sta godendo quei soldini alla faccia nostra,solo xche’???xche’ figliocci di potentissimi assessori in questo caso e’ uno solo the big head…..EMIGRIAMO IN MASSA TANTO A VIVERE IN QUESTA CITTA’ SI FINISCE SOLO X DIVENTARE PAZZI…….E DISONESTI AGGIUNGEREI…..

Comments are closed.