Intorno alle 18,00 di ieri lanotiziaweb.it diffondeva la notizia di un accoltellamento in città. Vittima di tale gesto Antonio Intellicato, 38 anni. Erano però ancora pochi i particolari dell’accaduto e contraddittorie le voci diffusse, pertanto abbiamo preferito attendere gli sviluppi. Oggi possiamo finalmente far chiarezza e diffondere altri particolari.

Antonio è stato vittima di 19 coltellate e nella notte sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Il movente pare essere un litigio tra fratelli, in presenza di altri familiari, causato dalle tensioni generate dalla dichiarata omosessualità del ragazzo.

A sferrare le coltellate il fratello Pasquale, 19enne, che per alcune ore ha fatto perdere le sue tracce. Nella serata di ieri l’arresto, proprio mentre si dava alla fuga con il suo Ape Car.

3 COMMENTI

  1. Dire che cerignola fa schifo, è dire poco. Tutto ciò non accadrebbe, se questi quattro coglioni che ci sono quì non giudicassero così tanto la gente dall’alto in basso. Di sicuro il fratello, è stato torturato per mesi con i soliti insulti: “tin u frot rcchion” ecc. Tutto ciò fa schifo, si rimane a dir poco basiti dinnnanzi a tutta questa delinguenza e schifezza.

Comments are closed.